Eco-city in Siberia

04 marzo 2011 
<p>Eco-city in Siberia</p>

Vivere al riparo dalle condizioni meteorologiche estreme nelle profondità di una ex cava dismessa rimessa a lucido dall'eco-architettura più all'avanguardia. Penserete sia possibile sono in un film di fantascienza,  invece vi sbagliate: il progetto "Eco-city 2020" non fa parte di una scenografia hollywoodiana, ma punta a realizzare un'intera città sotterranea (reale a tutti gli effetti) nella ex zona industriale di Mirniy in Siberia.  

Dentro all'enorme cratere profondo 525 metri, lasciato dagli scavi di una delle più grandi cave del mondo, gli architetti  russi dello studio AB Elis Ltd hanno immaginato di costruire un nuovo tipo di realtà urbana: tre livelli concentrici principali dove sussistono fattorie, aree verdi, zone residenziali e ricreative; il tutto sormontato da una gigantesca cupola di vetro interamente ricoperta di pannelli fotovoltaici in grado di produrre l'energia necessaria al fabbisogno della città.

Ma l'innovazione fantascientifica non si ferma qui. Oltre a ipertecnologiche funicolari, a garantire il movimento delle oltre 100.000 persone previste, ci penserà il cuore dell'insediamento dove sono previsti la maggior parte dei collegamenti verticali, delle infrastrutture ed un centro di ricerca multi livello. Un progetto maestoso e sicuramente molto innovativo, ma che nonostante ciò suscita alcune perplessità: prima fra tutte, il reale carattere "ecosostenibile" della città.

Secondo alcuni infatti per rendere davvero uno spazio urbano biocompatibile "non basta" sfruttare l'energia solare, ma occorre creare un rapporto di scambio con l'ambiente esterno necessario, non solo dal punto di vista materiale, ma anche da quello psicologico.  Come non sentirsi infatti prigionieri in un pur confortevole rifugio "sottovuoto":  voi ci vivreste in un città straordinariamente tecnologica, ma staccata ermeticamente dalla natura?

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).