Donne multitasking? Sì, ma che fatica!

10 marzo 2011 
<p>Donne multitasking? Sì, ma che fatica!</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Ce l'hanno "venduta" bene, questa storia del multitasking. Che siamo brave a fare tante (cento, mille) cose insieme, che sappiamo cucinare mentre telefoniamo (magari con un pupo in braccio e un occhio all'altro per correggergli i compiti), che in ufficio possiamo coprire, preferibilmente alla velocità della luce, il nostro lavoro e quello del nostro vicino (maschio) di scrivania perennemente alla macchinetta del caffè.

Eppure, questa storia del cervello femminile "naturalmente" portato al multitasking è una bufala bella e buona: nonostante molteplici studi accreditati sulle diversità della mente maschile e femminile, non è stato ancora scientificamente dimostrato che le donne sono dotate da Madre Natura del potere di tramutarsi nella dea Kalì senza batter ciglio.

Basterebbe interpellare sull'argomento uno dei tanti relatori che presto saranno in Italia per la nuova edizione del Brain Forum dedicata a "Il colore del pensiero" (4 e 4 aprile, al Piccolo di Milano e all'Ospedale San Raffaele).

Inutile girarci troppo intorno: il multitasking, ovvero la capacità di gestire (bene) più cose contemporaneamente, è una conquista, ma anche un obbligo. Anzi, una gran fatica. Abbiamo tutte dovuto fare di necessità virtù e il risultato, secondo i neuroscienziati, è che attualmente le donne operano in multitasking di continuo, quasi inconsciamente.

Se questo atteggiamento sia il risultato della genetica o un retaggio culturale poco importa, spiega la giornalista Anna Talò nel suo intelligente saggio "Meditazioni per donne sempre di corsa", recentemente pubblicato dalla casa editrice Corbaccio.

Bisogna imparare a reagire, anche per tenere a bada lo stress e l'ansia, risposte fisiche del nostro corpo ad una vita in perenne funzione multitasking. Come fare? Imparando dagli uomini, suggerisce Anna Talò, che scelgono di dedicarsi a una sola cosa per volta "con il vantaggio aggiuntivo che concentrandosi solo su di essa riescono a tutelarsi dai brutti pensieri". Proviamo?

 

>> GUARDA ANCHE "SI' ALLE QUOTE ROSA, IL GOVERNO FA DETROFRONT"

>> GUARDA ANCHE "TAVOLA ROTONDA ISMO E QUOTE ROSA: COSA PENSANO LE DONNE"

>> GUARDA ANCHE "LE VIDEO INTERVISTE A LELLA COSTA": MATERNITA', STILE, ANTONIO MARRAS E LA MODA,

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Pat 69 mesi fa

Vero...questa storia del multi-tasking fa comodo a compagni e mariti...bisognerebbe allenarsi al single-tasking!

Francesca 69 mesi fa

Da leggere, ma soprattutto da mettere in pratica!

life 69 mesi fa

penso che correrò a comprare il libro! :-)

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).