Picasso, Mirò, Dalì: (geni) giovani e arrabbiati

14 marzo 2011 
<p>Picasso, Mirò, Dalì: (geni) giovani e arrabbiati</p>

Vengono dai più importanti musei spagnoli, dal Metropolitan Museum di New York e da collezioni private le opere dell'esposizione Picasso, Miró, Dalí. Giovani e arrabbiati: la nascita della modernità. in mostra a Palazzo Strozzi (p.zza Strozzi) a Firenze dal 12 marzo al 17 luglio.

Più di 60 quadri dei tre artisti catalani e oltre 100 schizzi di Picasso raccontano la produzione giovanile dei geni del Novecento che con l'arte hanno espresso (anche) idee politiche di ribellione.

5 le sezioni previste a coprire un percorso di trent'anni: esposto integralmente per la prima volta fuori dalla Spagna il Cahier 7, il quaderno di Picasso del 1907 che raccoglie i primissimi schizzi che daranno vita a Les Demoiselles d'Avignon, fonte di ispirazione per Dalì e Mirò.

(in foto, Salvador Dalí, Le rose sanguinanti [Las rosas ensangrentadas], 1930, La Coruña, Colleción Caixa Galicia)

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).