Come aiutare un'amica neo mamma

14 marzo 2011 
<p>Come aiutare un'amica neo mamma</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Suo figlio è nato da poco, e lei si sente stanca, inadeguata, confusa. O peggio, depressa. E tu, che hai condiviso con lei tanto, ora non sai come aiutarla. È una situazione ricorrente: molte donne dopo la nascita di un figlio - spesso del primo, ma non solo -attraversano un periodo di assestamento, se non di difficoltà. A volte, il semplice baby blues può sconfinare in una depressione post-partum.

Anche il rientro al lavoro dopo l'astensione per maternità è spesso un periodo critico per la neo mamma. O perlomeno, di riaggiustamento delle priorità. Spesso, di fronte alle difficoltà di un'amica neo mamma, pensi di non poter fare molto (soprattutto se tu invece sei child free). Invece, ci sono molti modi per supportarla, grazie ai consigli di un'esperta.

LEGGI COME AIUTARE UN'AMICA NEO MAMMA.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).