I beni d'Italia per tutti 
nelle Giornate Fai di Primavera

21 marzo 2011 
<p>I beni d'Italia per tutti&nbsp;<br />
 nelle Giornate Fai di Primavera</p>

Siamo "fratelli d'Italia", quest'anno più del solito. E siamo pronti a ritrovarci in centinaia di luoghi particolari, molti dei quali inaccessibili nel resto dell'anno e aperti eccezionalmente per la Giornata FAI (http://www.fondoambiente.it/) di Primavera, alla diciannovesima edizione.

Sabato 26 e domenica 27 marzo si potranno visitare 660 beni in 260 località di tutte le regioni (qui http://www.giornatafai.it/Elenco-luoghi-aperti.htm l'elenco dei beni aperti) e un percorso dedicato all'anniversario dell'Unità d'Italia, "150 luoghi per 150 anni". Circa il 40 per cento dei beni aperti sono fruibili da persone con disabilità fisica.

Tutte le visite sono a contributo libero e sarà possibile iscriversi al FAI in ciascun bene aperto. Chi si iscriverà o farà un'offerta riceverà un distintivo con il logo della Fondazione: sarà quello, per tutta la giornata, il segno di riconoscimento speciale dei protagonisti di questa grande mobilitazione.

Sono anche in programma passeggiate, escursioni in bicicletta e a piedi.

Info: 0289780115.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).