La vecchia tecnologia?
Datela a Nik Ramage

 

30 marzo 2011 
<p>La vecchia tecnologia?<br />
 Datela a Nik Ramage</p>

<p>&nbsp;</p>

Nik Ramage crea dalle piccole cose, o meglio, dalle grandi cose che però non servono più. Sono scarti di macchine od oggetti che sono stati utili, ombre della tecnologia di una volta, gli "ingredienti" che usa per creare le sue installazioni, rappresentazioni quasi magrittiane. Non si serve di LED, computer o mixer, ma di ruote di biciclette, pedali, teiere, rubinetti, tubi, candele, buste per la spesa, addirittura di gelatine per creare vere e proprie sculture, che per un momento ci paiono tornare a funzionare.

(in foto, un'opera di Nik Ramage ricavata da una vecchia sedia)

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).