Scaffali dei supermercati pieni di...parolacce!

12 aprile 2011 
<p>Scaffali dei supermercati pieni di...parolacce!</p>

Una volta a Scarabeo si giocava solamente tra le mura di casa, d'inverno, quando la pioggia e il freddo invogliavano a restare al caldo. Ora, però, il gioco sta spopolando anche tra gli scaffali dei supermercati di tutto il mondo, distaccandosi non poco dalla sua versione tradizionale.

Il gioco è stato lanciato su Facebook da un gruppo di utenti, Supermarket Scrabble, che invitano a formare delle parolacce sugli scaffali dei supermercati affiancando delle confezioni di alcuni prodotti. Una volta composta la parola, non resta che fotografare l'opera e pubblicarla sul social network.

Come racconta il sito Giornalettismo.com, nei supermercati di tutto il mondo si vedono calze della Befana messe in fila a comporre la parola «ass» (sedere), quattro spezie che fanno «piss» (fare pipì) oppure «porn», altre confezioni che compongono il termine «boobs» (seno).

Lo strano Scarabeo delle parolacce si sta diffondendo anche in Italia: privilegiate, nel formare le parolacce, sono le confezioni della Barilla, dalla pasta ai biscotti, la cui grafica mette molto in risalto la lettera iniziale del prodotto. Ed è così che le confezioni della Mulino Bianco di Spighe, Flauti, Incontri, Girasoli e Abbracci diventano «sfiga».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
calzo36 68 mesi fa

certo ke bisogna avere un sacco di tempo x fare una spesa così speciale..nn ci posso credere!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).