Weekend nelle dimore storiche

26 maggio 2011 
<p>Weekend nelle dimore storiche</p>

Palazzo Guidotti a Bologna, lo Scalone d'onore del Palazzo Viceconte di Matera, Giardino Villa Rizzardi a Verona, Palazzo Gorgoni a Lecce (in foto), Giardino Torrigiani a Firenze. Le dimore storiche italiane rappresentano la storia della nostra cultura, ma non sempre sono musei.

E, quando il patrimonio storico e artistico è privato, le occasioni per studiarlo da vicino sono rare: non si può perdere l'appuntamento di sabato 28 e domenica 29 maggio con la prima edizione delle "Giornate Nazionali dell'A.D.S.I. (associazione dimore storiche italiane)", un'opportunità per ammirare le architetture, e anche per capire come l'attività dei proprietari, tutori di questi beni, mantenga integre e vive queste testimonianze della nostra cultura.

L'Associazione Dimore Storiche Italiane, da trentaquattro anni lavora per la conservazione e la gestione delle dimore storiche, e ha sempre sostenuto le leggi e i regolamenti che permettono al patrimonio culturale di continuare ad avere una sua funzione sociale.

In queste due giornate, ogni sede regionale organizza eventi, mostre, concerti e visite dei cortili, e apre gratuitamente al pubblico le sue dimore più preziose.
Il programma completo degli eventi e delle aperture è sul sito dell'Associazione Dimore Storiche Italiane, all'indirizzo www.adsi.it.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).