Scambiamo i libri?

30 maggio 2011 
<p>Scambiamo i libri?</p>

Incentivare la lettura attraverso lo scambio di testi: ecco in cosa consiste Girolibri, l'iniziativa che permette di gustare romanzi e opere letterarie in maniera gratuita. L'appuntamento è nei vari punti Mercatopoli sparsi per l'Italia. Per tutto il mese di giugno.

In sostanza, bisogna fare questo: recarsi in uno dei negozi Mercatopoli con un proprio libro, lasciarlo su un apposito tavolo e prenderne in cambio un altro, tra quelli lì in esposizione. In seguito, e cioè a lettura terminata, è sufficiente riportare il testo in negozio (nello stesso, ma anche in un altro del medesimo circuito) e sceglierne un secondo. E così via, fino alla fine di giugno.

Attenzione, però: per partecipare a questo book crossing è importante presentarsi con un libro di qualità e non con il primo che capita sottomano. Sì, perché i titolari dei punti vendita, per andare incontro agli interessi di tutti e favorire un ventaglio di proposte appetibili, sono invitati a valutare e selezionare i vari libri da far confluire sul tavolo dello scambio.

Per maggiori info e per scoprire i punti Mercatopoli in Italia:
www.mercatopoli.it

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).