Open Opera: la musica
accende Piazza di Spagna

27 giugno 2011 
<p>Open Opera: la musica<br />
accende Piazza di Spagna</p>

Mercoledì 29 giugno Roma dedica una giornata intera alla grande opera lirica. Va in scena, infatti, la celebre manifestazione «Open Opera», con un programma ricco di eventi e di sorprese.

Si parte dal Teatro dell'Opera, che offrirà a cittadini e turisti, dalle 10 alle ore 16, la possibilità di visitare il teatro ed ammirarne la bellezza. All'interno sono inoltre previste proiezioni di «Omaggio a Roma», film breve di Franco Zeffirelli, mentre nel foyer sarà possibile assistere alle prove di «Toccata & Fuga, Vacanze romane».

Lo spettacolo, che ha già incantato oltre 600.000 turisti nel mondo, dalle 19.45 accenderà Piazza di Spagna. Dopo Tokyo, New York e Shanghai, la kermesse di musica, canto e danza offrirà una piccola anticipazione della prossima edizione estiva, in programma nelle piazze romane a partire dal 18 luglio.

Il quartetto composto da Fabio Andreotti (tenore), Olga Adamovich (soprano), Cesidio Iacobone (basso-baritono), Angela Nicoli (mezzosoprano), accompagnati al pianoforte dal Maestro Sergio La Stella, si cimenterà in un percorso che va dal «Libiam 'ne lieti calici» de La Traviata di Giuseppe Verdi alla «Habanera» della Carmen di Bizet per arrivare a «Stride la vampa» del Trovatore di Giuseppe Verdi.

Non mancheranno, inoltre, un medley di brani internazionali come «La vie en rose» e «Moon River», un omaggio alla città con «Arriverderci Roma» e alla musica tradizionale italiana.

A salutare il pubblico, nella suggestiva cornice di piazza di Spagna, saranno il sindaco Gianni Alemanno e il vicesindaco Mauro Cutrufo.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
chery 65 mesi fa

Una serata magica!!! Eravamo tutti entusiasti, la piazza ascoltava rapita le note dei Grandi Autori e i 4 bravissimi cantanti. Complimenti! Io sono stata anche al Teatro dell'Opera, non c'ero mai entrata e questa è stata l'occasione per farlo. Grandissima idea! E abbinata allo spettacolo in piazza, beh, non c'è di meglio per apprezzare musica e bellezza di questa incredibile città!!!

simone 65 mesi fa

Una splendida iniziativa in una fantastica serata all'insegna di Toccata e fuga. Manifestazioni come questa ci riempiono d'orgoglio come italiani - splendido il momento dell'inno d'Italia cantato dai bambini e tutto il pubblico in piedi sulla scalinata di Piazza di Spagna - e come romani . I turisti porteranno con loro il ricordo di questo magnifico evento. grazie sindaco, grazie vice sindaco.

Ale78 65 mesi fa

che bello! Ho già assistito a Toccata & Fuga a Natale. E' stata una esperienza incredibile a piazza del Popolo e piazza di Spagna. Ci tornerò sicuramente e non mi perdo l'occasione di visitare il Teatro dell'Opera di Roma.

Anna Maria 66 mesi fa

M io figlio e' un Cantore del Coro delle voci bianche che si e' esibito insieme agli altri cantando l'Inno di Italia ,che ha aperto lo splendido concerto be' avevo la pelle d'oca sia per mio figlio sul palco ,per la cornice mozzafiato e per Roma che e' piu' bella che mai!!!!!!

anna 66 mesi fa

ringrazio il nostro sindaco di Roma Alemanno per averci omaggiato di questo spettacolo straordinario. Roma era stupenda questa sera e i romani si sentivano orgogliosi di essere cittadini romani!! Grazie Gianni Anna Capitano

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).