I segreti delle piante in un sito

14 luglio 2011 
<p>I segreti delle piante in un sito</p>

Lo sapevate che le piante amano la musica? Per la precisione: detestano il rock e adorano la musica classica, al punto che il viticoltore italiano Giancarlo Cignozzi fa ascoltare Mozart 24 ore su 24 alle proprie vigne; così, sostiene, riesce a vendemmiare con due settimane d'anticipo rispetto ai colleghi.

Se invece siete un po' geek e un po' pollice verde, sappiate che il mondo 2.0 vi aiuta a prendervi cura delle vostre piante anche a distanza: via Tweet, per esempio, o grazie a un'applicazione per iPhone.

Queste e altre curiosità, oltre a svariati consigli - dalla pianta perfetta per sé alle dritte per un avere piante in salute -, sono il cuore del sito Io e la mia pianta, creato dal Flower Council of Holland (l'ente di riferimento per la promozione della floricoltura olandese in Italia e nel mondo) con l'obiettivo di diffondere quanto più possibile la consapevolezza che le piante sono esseri viventi, vere compagne di vita che amano le nostre attenzioni e le ricambiano.

Ma attenzione: non tutte le piante sono uguali! Ognuna ha una propria personalità, che si adatta o meno a quella del proprio compagno bipede. La pianta del mese di luglio, per esempio, la Sanseveria (nella foto), è perfetta per i rapporti lunghi ma pudichi, quelli che non hanno bisogno di troppe smancerie ma dove l'altro c'è sempre quando serve.

>> Guarda anche: Conosci il linguaggio dei fiori? Scopri qui 29 significati

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).