Vacanze connesse

21 luglio 2011 
<p>Vacanze connesse</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Pigiama, ciabatte, secchiello, dopo-sole, pinne e… computer portatile. O il tablet, netbook o notebook della situazione. In vacanza, inutile fingere che non sia così, i gingilli tecnologici non mancano all'appello e potersi connettere a Internet è diventato indispensabile anche lontano dalla routine quotidiana. Il problema è come fare, possibilmente senza spendere un occhio della testa.

Tutti gli operatori di telefonia mobile mettono a disposizione le chiavette: acquisti un numero di ore di connessione o fai un abbonamento flat e vai in giro senza rischiare il black out virtuale. Se questa è la soluzione che avete già scelto fate attenzione alla copertura, se avete la possibilità di farlo testate più marchi nella zona in cui avete deciso di stabilirvi. Nel caso in cui il viaggio sia on the road non resta che incrociare dita e chiavette. O affidarsi al Wi-Fi.

Le connessioni pubbliche senza fili sono aumentate esponenzialmente in Italia dopo la modifica del decreto Pisanu, gennaio 2011, che ne rendeva macchinoso l'utilizzo. Vale quindi la pena provare a sguinzagliare il proprio dispositivo alla ricerca di una Rete.

Sulla riviera adriatica, ad esempio, sono più di duecento gli stabilimenti balneari che offrono il collegamento a Internet gratuito.

Stesso discorso per Roma e provincia, Venezia e Sardegna: le zone in cui potersi connettere anche solo per un'ora al giorno senza sborsare un euro sono svariate. Se vi chiedono di idenficarvi, capiterà praticamente ovunque, niente paura, è una rapida prassi da completare via telefono o sms. All'estero, Stati Uniti soprattutto, è ancora più facile trovare un appiglio al Web senza fili.

A proposito di estero: attenzione agli smartphone. Sono impostati per essere sempre connessi, scalando dal credito, e senza un'indicazione contraria si rischiano brutte - anzi bruttissime - sorprese. Chiamate il vostro operatore e fatevi spiegare come bloccare l'opzione e se avete bisogno di collegarvi con lo smartphone cercate una Rete Wi-Fi.

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).