Peyo, il puffo-illustratore

12 agosto 2011 
<p>Peyo, il puffo-illustratore</p>

Festeggiato il cinquantenario tre anni fa, i Puffi tornano alla ribalta con la prima mostra a Parigi dedicata al loro illustratore: il belga Pierre Culliford detto Peyo. Organizzata all'Hotel Marcel Dassault, sugli Champs Elysées, e aperta al pubblico fino al 30 Agosto 2011, l'esposizione è organizzata da Artcurial, e presenta 150 disegni originali, e pezzi d'archivio inedito.

I materiali partono da quel lontano 1958 quando, sul Journal de Spirou, comparsero per la prima volta questi piccoli esseri blu, con occhi rotondi ed un buffo cappello bianco, e con case a forma di funghi; presto divennero celebri in Francia e Belgio, per poi contagiare l'Europa e il mondo intero, attraverso i fumetti, poi la televisione nel 1960, e successivamente il cinema nel 1974.

E restiamo in attesa dell'uscita dell'omonimo film diretto da Raja Gosnell prevista per settembre.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).