Katia Ricciarelli: «Sono pronta a ricominciare»

19 agosto 2011 
<p>Katia Ricciarelli: «Sono pronta a ricominciare»</p>

Che sta arrivando una diva te ne accorgi dai fotografi, che la aspettano fuori dalla Fondazione Matalon di Milano per la presentazione della sua autobiografia Altro di me non saprei narrare (Aliberti Ed.) e sono tutti un flash.

Che lei sappia essere una persona pratica e autoironica te ne accorgi subito dopo, quando chiede un posto per cambiarsi d'abito (e si accontenta del bagno, praticamente una sauna visto il clima subtropicale di Milano in queste settimane) e quando prega l'operatore tv che la riprende di andar piano, che «ho i tacchi e mica so andar veloce su questo pavimento».

Katia Ricciarelli dimostra meno degli anni che ha, veste in modo sobrio e indossa pochi gioielli: è insomma lontana dal cliché del soprano capriccioso e altezzoso. Si racconta con generosità, riconosce persone che ha già incontrato e si schernisce dai complimenti ingombranti col tono di chi sa che le cose importanti stanno da un'altra parte. Ha una parlata misurata e senza quasi accento, tranne quando scivola nel dialetto dell'infanzia per una battuta, un modo di dire, e la cadenza veneta la rende insieme scherzosa e malinconica.

Ha scritto «queste paginette che si fanno leggere velocemente» ironizzando su di sé fin dal titolo: «Perché su di me, a torto o a ragione, è stato scritto di tutto e di più; ma qualcosa mancava, e allora ci ho pensato io. Da adesso in poi, dunque, altro di me non saprei narrare». Per poi smentirsi subito: «Sono una persona curiosa, che non ha paura di scoprire cose nuove, di avventurarsi, di mettersi alla prova e di fare; ho fatto tutto quello che dovevo fare, e adesso sono pronta a ricominciare».

Noi, alla presentazione, c'eravamo; ecco cosa non sapevamo e abbiamo scoperto di lei.

>> guarda KATIA RICCIARELLI IN CINQUE CLICK

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
scot 64 mesi fa

è una donna eccezionale il mio ideale di donna

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).