Roma: passione verde

16 settembre 2011 
<p>Roma: passione verde</p>

Fiori e piante rare, progetti architettonici ispirati al mondo vegetale, installazioni artistiche e persino oggettistica e design legati al giardinaggio: tutto questo (e molto altro) è il mix offerto da "La Conserva della neve", la mostra-mercato dedicata all'universo verde e in programma a Roma, da oggi e fino al 18 settembre, al Parco dei Daini (Villa Borghese). Sono invitati a partecipare sia esperti, addetti ai lavori e persone dal pollice verde, sia amanti dell'arte paesaggistica.

Presenti all'evento - curato da Lusi Nesbitt e Maria Cristina Leonardi e giunto quest'anno alla sua nona edizione - i migliori vivaisti, ma anche studiosi, architetti del paesaggio e artisti. In programma, oltre alle esposizioni in sé, anche piccole conferenze tenute da esperti, presentazioni di libri in tema, degustazioni di cibo biologico e attività ludiche per bambini. Ma non solo: quest'anno è prevista anche la possibilità di visitare con tanto di guida gli affascinanti Giardini Segreti di Villa Borghese.

Per chi si stesse domandando che cosa c'entra il nome della manifestazione in arrivo ("La conserva della neve") con il suo contenuto (piante & co), la risposta è molto semplice e sganciata da chissà quali ipotesi o dietrologie: la kermesse prende il nome da una particolare cisterna situata nella sua prima e originaria location, ossia Villa Lante a Bagnaia (Viterbo). È qui, infatti, che la manifestazione ha avuto luogo per ben sette anni. Soltanto nel 2010, la mostra-mercato è approdata a Roma.

Per scoprire il programma dettagliato della manifestazione:
http://www.laconservadellaneve.it/programma.htm

Cosa: mostra-mercato "La conserva della neve"
Dove: Parco dei Daini, Villa Borghese, Roma,
Quando: dal 16 settembre al 18 settembre

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).