Chef in punta di dita

03 febbraio 2010 
<p>Chef in punta di dita</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Cosa c'è di più stuzzicante, accattivante e gustoso di piccole delizie, dolci o salate, da poter cogliere con le dita, portare alla bocca facendosi avvolgere dal sapore? Si assaggia un po' di tutto, piccoli bocconcini (caldi o freddi), perfetti nel gusto e nell'aspetto. Tutto questo è il Finger Food e, dal 7 al 10 febbraio, a Padova, si tiene la seconda edizione del Campionato italiano che lo celebra.

Non è solo un semplice spuntino. Può essere l'accompagnamento ad un cocktail, l'idea di una merenda, ma anche lo spunto per una cena. Anche grandissimi chef internazionali hanno affrontato l'argomento per citarne uno fra tutti, lo chef stellato de La Pergola  di Roma, Heinz Beck.

L'edizione di quest'anno del Campionato italiano di Finger Food - chef in punta di dita, oltre a non perdere di vista il gusto, l'estetica delle creazioni e l'equilibrio nutrizionale del petites bouches, verterà sul mare che circonda la nostra penisola, sull'immenso patrimonio dell'ottimo pescato del Mediterraneo che aspetta solo di essere assaporato, chiaramente, in un "finger"!

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).