Se il cibo è materia

08 aprile 2010 
<p>Se il cibo è materia</p>

Hai tempo fino al 15 giugno per partecipare alla sesta edizione del concorso Food design-La materia è cibo promosso dall'associazione OnOff, in collaborazione con International Food Design Society e la London Metropolitan University, con il sostegno della Camera di Commercio di Torino. Il bando è aperto a tutti e gratuito. Unico requisito richiesto: la creatività.

Il concorso è un'ottima occasione per mettere alla prova le tue capacità di progettista designer e di vedere la tua creazione esposta in mostra a fianco di quelle dei vincitori delle ultime edizioni, come Cookie cup, la tazzina che si mangia, Pratica, la bottiglia pieghevole da viaggio oppure Bevo per non dimenticare, l'etichetta adesiva da conservare come promemoria.

Il premio andrà ai migliori progetti e alle idee che sapranno interpretare in maniera innovativa comportamenti, funzioni e abitudini legate agli alimenti, ma declinati secondo tre diverse tematiche: il design con il cibo, dove quest'ultimo dovrà costituire proprio la materia prima del progetto stesso; il design per il cibo, più concentrato su ciò che gli sta attorno, per esempio gli utensili o il packaging; infine un kit per degustare.

Le iscrizioni sono aperte fino al 15 giugno e si può partecipare sia singolarmente sia in gruppo. Per avere degli spunti creativi, comincia ad allenarti sperimentando qualcuna delle nostre ricette!

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).