Menu nel segno della vergine

23 agosto 2010 
<p>Menu nel segno della vergine</p>
PHOTO CORBIS IMAGES
Alla fine dell'estate, quando il sole è ancora caldo ma le temperature non sono più torride, festeggiamo il segno della Vergine.
I tempi della Vergine corrispondono a quelli dell'uva, concediamoci quindi un inizio che ricordi il profumo di questo frutto, con gli spiedini di fontina e uva e gli involtini di riso nelle foglie di vite.

"Il suo elemento, la Terra, lo spinge a ricercare risultati concreti in tutte le sue attivita'. " Dedichiamogli quindi dei fusilli agli asparagi di terra e per variare un po', dei gnocchetti di mare e terra.

Rimanendo in tema di mare e di estate, perchè non assagiare uno squisito   pesce spada al profumo mediterraneo?

"La Vergine ama portare a termine i propri compiti nella maniera piu' precisa e affidabile possibile. E' attentissima ai particolari." Cuciniamo una ricetta elaborata e complicata, all'altezza delle sue aspettative, come le orate in crosta aromatica.

Il suo fiore è il giglio, quindi prepariamo un'originale giglio baccello con salmone.

Un noto esponente di questo segno è l'affascinante Richard Gere, quindi per diventare belli come lui, assaggiamo dei biscottini "cura di bellezza", ed in omaggio ad un'altra Vergine famosa come Sofia Loren, inforniamo una napoletanissima pastiera.
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).