Menu raffinato

26 agosto 2010 
<p>Menu raffinato</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Immagina un'atmosfera d'altri tempi. Tovaglia ricamata, piatti con richiami floreali, posate d'argento e bicchieri di vetro soffiato. Luce soffusa delle candele e un menu classico ed impeccabile.

Su questa idea organizza il menu. Per esempio inizia con un antipasto di gamberi allo zenzero.

Passeri ad un primo piatto la cui visione catturerà subito l'attenzione dei tuoi ospiti. Delicato il gusto ed equilibrato nell'abbinamento degli ingredienti, dei ravioli al rosso con formaggi e pesto di rucola e mandorle.

Quindi consiglio un secondo e un contorno, nati dalla fantasia dello chef Ciccio Sultano, pesce spada in crosta di pistacchi, salsa alla vaniglia da servire con carciofi e pomodorini ripieni.

Terminerei con un dessert che non si potrà dimenticare, tanto bello quanto gustoso, creato dalla chef Loretta Fanella, la perla bianca.

Non dimenticare di abbinare ogni piatto ad un vino che possa sostenere la bontà delle pietanze. Per sceglierlo fai un salto nella nostra cantina!

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).