Il vino si tinge di rosa

12 gennaio 2011 
<p>Il vino si tinge di rosa</p>

I Giovani Imprenditori Vinicoli Italiani hanno eletto per la prima volta una donna alla guida dell'associazione: la veronese Carlotta Pasqua succede infatti a Enrico Drei Donà, che ha guidatato l'Agivi per sei anni.

L'AGIVI è nata nel 1989 dall'idea di un gruppo di imprenditori del settore vinicolo con l'intento di accrescere i valori, l'intesa e lo spirito di coesione tra coloro che producono e commercializzano il vino. Ora a distanza di oltre un ventennio una piccola rivoluzione è avvenuta al suo vertice: non solo il posto di maggiore responsabilità è andato, per la prima volta, ad una donna ma la nuova presidente è ancora ben lontana dagli "anta". Ed è così anche per molti nuovi componenti del Consiglio Direttivo che sono decisamente al di sotto delle medie anagrafiche a cui il nostro paese ci ha ormai abituato, per posti di responsabilità. Molti di essi inoltre possiedono lauree e master ed esperienza all'estero, segno inequivocabile che anche e soprattutto il mondo del vino deve guardare ben oltre i confini regionali se vuole coniugare, come spesso si predica, salvaguardia della tradizione ed innovazione intelligente.

 

>> SCOPRI  LA NOSTRA CANTINA!

 

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).