È il cannolo siciliano la ricetta
più sexy della cucina italiana

14 febbraio 2011 
<p>È il cannolo siciliano la ricetta<br />
più sexy della cucina italiana</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Volete conquistare il partner? Niente di meglio di un cannolo per risvegliare i sensi e farlo cadere ai vostri piedi. Quindi non potrebbe esserci scelta migliore del tipico dolce siciliano per San Valentino.

E a confermarlo è un sondaggio di melarossa.it che ha chiesto di votare la ricetta più sexy della tradizione gastronomica italiana, scegliendo fra una serie di piatti caratteristici, dal risotto alla milanese al brasato al barolo, dallo sciù al cioccolato (dolce napoletano) al cannolo.

E proprio quest'ultimo è stato votato da un italiano su quattro come quello che meglio mette d'accordo gola e seduzione. Al secondo posto, con il 13% delle preferenze, ci sono due ricette tipiche di casa nostra come i bucatini all'amatriciana e il caciucco alla livornese, mentre subito dopo ecco gli spaghetti alla norcina: ovvero, piatti ricchi di spezie come il peperoncino o, nel caso degli spaghetti alla norcina, a base di tartufo nero, che sono considerati ingredienti afrodisiaci per eccellenza.

Un punto, però, sul quale la scienza non sembra essere altrettanto d'accordo, visto che gli studiosi sono assai meno disposti a credere al legame cibo-sesso: per loro, infatti, sarebbe tutta una questione psicologica, legata soprattutto alla situazione nella quale viene consumato il piatto in questione. In altre parole, se è la sera di San Valentino e vi sentite "accendere" di passione, il merito è più della ricorrenza speciale che del peperoncino generosamente sparso sul vostro piatto. Continuando a scorrere il sexy menù, non vanno dimenticati il risotto alla milanese (gradito dal 7,5% dei votanti per via dello zafferano), i tortelli alla zucca, le alici marinate e il capriolo con salsa di mirtilli.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
lilithcarla 70 mesi fa

che buoni

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).