La mozzarella di bufala
in un francobollo

23 marzo 2011 
<p><span>La mozzarella di bufala<br />
 in un francobollo</span></p>

Dal 25 marzo scegliere uno di quattro famosi formaggi italiani a Denominazione di Origine Protetta costerà solo 60 centesimi! Peccato che invece di mangiarli serviranno per affrancare le missive o arricchire la collezione degli entusiasti numismatici.

I quattro francobolli a base di latte, sono inquadrati nella serie filatelica "Made in Italy" e rappresentano in particolare: il Gorgonzola, formaggio molle, erborinato, a pasta cruda, lombardo-piemontese; dall'altra estremità della penisola il siculo Ragusano, forse più famoso come Caciocavallo; l'emiliano Parmigiano Reggiano, dalla lunga stagionatura e a pasta dura; ed infine la pasta filata più saporita e conosciuta al mondo, la Mozzarella di Bufala campana.

Due milioni e mezzo di emissioni per ciascun formaggio, che saranno rappresentati sia in forma intera sia in fette, mozzarella a parte che invece sarà raffigurata nella sagoma tonda e nelle varietà a treccia e a nodini.

E tutti gli appassionati si metteranno in caccia del difetto, solo di grafica non di gusto, che potrebbe centuplicarne il valore.

>> SCOPRI TANTE IDEE CON LA MOZZARELLA DI BUFALA... NEL PIATTO!

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).