Asparagi a km 0

01 aprile 2011 
<p>Asparagi a km 0</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Non tutti sono abituati a vedere e gustare gli asparagi più comuni nel nord est italiano ed in particolare quelli tipici della zona di Bolzano. Hanno una colorazione molto chiara tendente al bianco, con una leggera velatura rosata sulla punta e nel gambo ed una lunghezza di circa 20-22 cm. Il Tempo degli Asparagi è l'occasione giusta per fare la conoscenza di questo prodotto di nicchia, a produzione limitata, che deve essere consumato poche ore dopo la raccolta.

Ogni anno tra aprile e maggio a Terlano, (ma anche a Vilpiano e Settequerce) vengono organizzate le settimane degli asparagi, naturalmente coltivati, raccolti, cucinati e gustati sul posto. In particolare il 25 aprile si comincia con una passeggiata tra i campi per scoprire le peculiarità della coltivazione, per arrivare alla Festa degli Asparagi, dell'8 maggio, vera e propria degustazione. Inoltre molti ristoranti della zona propongono piatti a tema e le strutture alberghiere dei "gustosi" pacchetti soggiorno. Asparagi bianchi dunque, come bianco è il vino proposto per accompagnarli, il Sauvignon D.O.C., vino ricco di profumi, che nasce sul loro stesso terroir.

 >> TANTE IDEE GOLOSE CON GLI ASPARAGI!

 

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).