Ecco i migliori chef del mondo
(con sei italiani)

19 aprile 2011 
<p>Ecco i migliori chef del mondo<br />
 (con sei italiani)</p>
PHOTO LAPRESSE

L'Osteria Francescana di Modena è il quarto ristorante migliore al mondo. La sua cucina, guidata dallo chef Massimo Bottura, è inferiore solo a quella del danese Noma e degli spagnoli El Celler de Can Roca e Mugaritz.

A stilare la classifica dei 50 migliori ristoranti è stata la giuria del S. Pellegrino World's 50 Best Restaurant Award, un premio internazionale arrivato quest'anno alla sua nona edizione.

Sul podio, dunque, lo chef danese René Redzepi, i due fratelli Roca e Andoni Luiz Aduriz, ma Bottura, che ha solo sfiorato il podio, può vantare un altro importante riconoscimento.

Il cuoco emiliano, infatti, ha vinto il premio «Chefs' Choice», dedicato allo chef indicato come preferito dai colleghi di tutto il mondo.

Oltre a Massimo Bottura, altri cinque italiani sono riusciti a entrare nella prestigiosa classifica: il cuoco Davide Scabin (del ristorante piemontese Combal Zero) al 28esimo posto, Massimiliano Alajmo del padovano Le Calandre al 32esimo e Carlo Cracco (chef dell'omonimo ristorante milanese) al 33 esimo posto. Tra i primi quaranta anche Nadia Santini di Dal Pescatore e Paolo Lopriore del ristorante Il Canto.

Come ulteriore atto d'omaggio a Dal Pescatore, inoltre, la capochef Nadia Santini è stata inserita nella rosa delle candidate a vincere il nuovo premio per il miglior chef femminile, assegnato poi ad Anne-Sophie Pic della Maison Pic, in Francia.

(Nella foto Massimo Bottura)

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Max 53 mesi fa

Alla Faccia di quelli Chefs' internazionali . L'Italia sarà quello che sarà ma in fatto di cibo e di cucina non è seconda a nessuno nel mondo....Il mangiare bene e il saper cucinare è nella nostra cultura... oserei dire è un gene presente nel nostro DNA... In quale altro paese del mondo esistono tante realtà culinarie e di cibi e sapori come il nostro??? NESSUNO.... Piccola esperienza personale: Ricordo durante il mio servizio Militare di Leva (Il cosidetto Rancio militare non era certo quello della Mamma) durante una esercitazione della NATO... I soldati Americani venivano nella nostra mensa e pur di poter mettere mano al nostro cibo erano pronti a donarci in cambio Elmetti, stivali, coltelli e quant'altro... e non perchè loro non avessero cibo.........

Michela 68 mesi fa

Il 19 maggio Phaidon pubblica l'edizione italiana di "Noma" di René Redzepi...potrete scoprire tutti i segreti del miglior ristorante del mondo!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).