Il dessert? Si gusta bendati e a occhi chiusi

03 maggio 2011 
<p>Il dessert? Si gusta bendati e a occhi chiusi</p>

Assaggiare un semifreddo alla camomilla con Sangria alla lavanda, bendati ed ad occhi chiusi, durante una cena con i prodotti della marca trevigiana.

Un'esperienza unica e solidale che la rassegna enogastronomica Superbe propone per la prima volta in partnership con la Fondazione Banca degli Occhi del Veneto, per sensibilizzare gli ospiti verso la ricerca sulle malattie oculari non curabili.

Il nome della manifestazione, che è la crasi di "Super Erbe", cioè delle erbe spontanee della zona di Treviso, riassume i sapori gastronomici della terra trevisana, basati sull'Asparago bianco di Cimadolmo e sulle erbe spontanee che nascono nel periodo fra aprile e maggio.

Rucola, rosmarino, origano, dragoncello, erba cipollina, cannella, aglio, basilico, alcune delle più celebri erbe aromatiche, accompagneranno le altre verdure in ricette uniche e sfiziose proposte dagli chef di Superbe: tagliolini rosati con gli asparagi, crostata di asparagi e ricotta o trota affumicata marinata all'aneto su letto di germogli ed asparagi.

I ristoratori da anni si affidano ai raccoglitori di erbe spontanee della zona, che da più di vent'anni (da tanto dura la manifestazione) si tramandano questa tradizione.

Partita venerdì 29 aprile, la rassegna continuerà il 5, il 10, l'11, il 13, il 20, il 24 e il 27 maggio, in un percorso di degustazione che toccherà i paesi di Cimadolmo, Crocetta del Montello, Casier e San Polo di Piave: il costo della prima cena sarà di 25 euro, le successive da 55 a 65.

Durante le cene saranno presenti anche alcuni artisti veneti che creeranno un'opera d'arte ispirandosi proprio alle erbette spontanee e all'asparago bianco e che partecipano all'iniziativa Gustarte, che celebra il  sodalizio fra il gusto e l'arte.

Tutti i ristoranti si sono impegnati a sostenere Fondazione Banca degli occhi del Veneto attraverso la vendita di bottiglie di Merlot, donate al ristorante dalla Cantina Maculan e il cui ricavato sarà devoluto alla ricerca, per sostenere il progetto "Santalucia, il vino che fa bene alla vista".

>> Scopri un menu a base interamente di asparagi!

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).