Combattere l'insonnia… a tavola

09 giugno 2011 
<p>Combattere l'insonnia… a tavola</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

L'insonnia è un disturbo molto comune, in prevalenza fra le donne e con la stagione calda le ora di sonno potrebbero ridursi ulteriormente. Ecco qualche spunto per una dolce notte.

Concentrati sulla cena che è il pasto che più influenza la seguente notte. Abituati ad avere orari, il più possibile fissi e prediligi i carboidrati complessi alle proteine e ai grassi che oltre ad innalzare l'acidità gastrica, diminuiscono la produzione di serotonina, che stimola il rilassamento.

Un antipasto a base di cipolline e patate allo zafferano, per un buon apporto di triptofano, l'aminoacido che aiuta il cervello e favorisce la produzione proprio della serotonina.

Gnocchi (di patate fresche naturalmente!) alla rucola.

La portata principale dovrà essere gustosa, leggera e saporita, come una cernia all'acqua pazza, con un contorno di insalata belga spadellata.

E per finire, bavarese di fragole con lo yogurt che contiene sostanze che aiutano a rilassarsi, magari usando il miele invece dello zucchero.

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).