Sauvage, qui si mangia preistorico!

25 luglio 2011 
<p>Sauvage, qui si mangia preistorico!</p>

A Berlino apre il primo ristorante preistorico d'Europa, il Sauvage (tradotto: il Selvaggio), dove i menù sono ispirati all'insolita dieta paleolitica. Un nome, un programma.

L'esperienza culinaria che vi aspetta nel simpatico locale berlinese è un tuffo nel lontano passato delle usanze alimentari dei nostri antenati, precisamente quelle del periodo Paleolitico iniziato 2,5 milioni di anni fa e terminato all'alba della rivoluzione agraria.

Le pietanze, all'insegna di semplicità e genuinità, sono a base di carne, pesce, frutta e verdura fresca, noci, semi, erbe e radici. Assolutamente banditi dalla cucina alla Flintstones sono invece cereali e zuccheri raffinati, latticini e oli vegetali.

I gestori del locale, una coppia belga-brasiliana, sostengono che la dieta paleolitica sia un toccasana per la salute, capace non solo di fortificare il sistema immunitario e ridurre le malattie, ma anche di far dimagrire. Sembra che anche il cantante Tom Jones sia riuscito a ritrovare il suo peso forma grazie alla dieta delle caverne, perdendo quasi 15 chili  in un paio di mesi.

Diventata ormai un trend negli Stati Uniti, la dieta paleolitica sbarca ora in Europa facendo parlar di sé forse più per il colorito del suo concept preistorico, che per l'originalità dei contenuti. Ma di certo, con un po' di fantasia, una cena a lume di candela al Sauvage ci farà risvegliare, almeno per una sera, il nostro lato selvaggio assopito.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).