THAT'S COOL

Tentazione voyeur

14 luglio 2010

Buchi della serratura, tende che si scostano, trasparenze rivelatrici, fotografie private, telecamere nascoste... Lo sguardo verso l'altro, verso le situazioni curiose, verso atmosfere a luci rosse diventano nutrimento per l'immaginazione, fonte proibita da cui trarre ispirazione. Così il design diventa "guardone" mettendo in scena i cliché e l'immaginario cardine del mondo voyeuristico

Precedenti Successivi

Scatti proibiti

1/7

Negli anni Settanta la Polaroid era simbolo di evasione e perché no, di licenziosità, immortalando in tempo reale situazioni private. Anche se oggi sostituita dalla più pratica ed economica macchina digitale, la polaroid rimane un oggetto cult, così come le fotografie incorniciate dall'inconfondibile bordo bianco. Il fashion designer Philippe Roucou ne riprende le forme traducendole in foulard in seta 100%. In questa immagine, un interno con tanto di letto sfatto, una chicca per un voyeur doc! Visibili nello showroom di Parigi in 30 rue Oberkampft, possono essere acquistati nel negozio in 30 rue de Charonne oppure online su Reborn. Prezzo 449 euro

Ci piace perché Il fascino del vintage accostato a situazioni pruriginose...

    Condividi:
    • Twitter
    • Facebook
    • Delicious
    RISULTATI

    INTERESSANTI IN RETE

      Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
      Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).