TENDENZE

A tavola con i futuristi

Nuovi accostamenti culinari, tutti da sperimentare

Cent'anni e non sentirli, nemmeno ora, in chiusura d'anno, quando si pensa solo al 2010 che verrà, soprattutto se è il Futurismo che arriva in tavola per un insolito cenone. Il Manifesto della cucina futurista, datato 20 gennaio 1931, anticipò molti dei più nuovi accostamenti culinari e delle tecniche della gastronomia moderna e stellata. Chiedete per esempio a un certo Adrian Ferrà…

 Di Barbara Rivoli.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI