TENDENZE

Mini-guida al Salone del Gusto

21 ottobre 2010

Ecco una mini-guida ragionata tra alcuni degli appuntamenti più interessanti e le novità più accattivanti. Da interpretare a seconda di chi ci accompagnerà in questi 5 giorni (dal 21 al 25 ottobre) di meraviglie sensoriali, perché "visitatore che vai, salone che trovi".

Precedenti Successivi

Un salone a misura di bambino

1/7

Visitare il salone con i bambini: propri, altrui e in numero potenzialmente illimitato.  Si può fare, purché i bambini siano buone forchette! Con le cucine di strada avranno l’occasione per assaggiare in libertà stuzzichini e piatti tradizionali in un contesto del tutto informale (e per loro sicuramente divertente), con il percorso guidato all’interno di Cibo e territori e il percorso didattico Parla (di) come mangi i più grandicelli scopriranno come il territorio si lega a quello che mettiamo nel piatto ogni giorno. Ma è soprattutto con Honey Park, un parco a tutto miele organizzato da Mieli Thun, che i più golosi se la godranno un mondo: mini laboratori di degustazione, i racconti degli apicoltori nomadi e quelli degli apicoltori urbani, mieli strani e rari che arrivano dall’altra parte del mondo. E mentre mamma e papà scoprono tutti i derivati più alcolici – dall’idromele alla birra al miele, dai diversi pollini a più dolci torroni - i piccoletti imparano che Figli dei fiori si diventa e che può essere molto gustoso.

    Condividi:
    • Twitter
    • Facebook
    • Delicious
    RISULTATI

    INTERESSANTI IN RETE

      Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
      Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).