TENDENZE

Gardening: istruzioni per l'uso

05 aprile 2011

Esposizione, schermatura, irrigazione, scelta delle piante: Ada Rosazza, architetto paesaggista milanese, specializzata a Londra, ci svela trucchi e segreti per un terrazzo o un giardino di cui essere orgogliose! Pronte per questa nuova avventura?

>> Leggi anche IMPARIAMO A RIFIORIRE DALLE PIANTE

Precedenti Successivi

Un angolo verde tutto nostro

1/10

Tutte possiamo avere un bel balcone o un terrazzo fiorito. Basta avere pazienza, un po’ di costanza e un filo di tempo. Non tanto, anche una mamma o una donna indaffarata può riuscirci. Per altro il gardening è terapeutico: rilassa e distoglie dai problemi e dal frastuono della vita cittadina.

Ed è stimolante: una piccola sfida quotidiana, resa piacevole dai risultati che pian piano si ottengono. Sia che si proceda da sole, sia che ci si affidi a un professionista che ci aiuterà nell’allestimento iniziale, un terrazzo o un balcone deve sempre rispecchiare la nostra personalità e deve “dialogare” con la casa.

 Il gusto personale, poi, deve prevalere anche su quello della moda del momento. Non è detto che il bambù stia bene sul nostro terrazzo: anche se lo vediamo su altri, magari non è tanto adatto al nostro spazio. Il che porta naturalmente al punto successivo: mai lasciarsi prendere la mano. Non sovraccaricare: meglio poche piante, belle e ben curate, che una “foresta” trascurata.

    Condividi:
    • Twitter
    • Facebook
    • Delicious
    RISULTATI

    INTERESSANTI IN RETE

      Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
      Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).