TENDENZE

Venezia: appuntamento in Biennale

30 maggio 2011

Dal 4 giugno 83 artisti, 89 partecipazioni nazionali e 37 eventi collaterali. Al via la kermesse diretta da Bice Curiger con il Padiglione Italia curato da Vittorio Sgarbi.

>> Vai all'articolo ILLUMINAZIONI A VENEZIA: 54a BIENNALE AL VIA

Precedenti Successivi

5 domande per una Biennale

1/6

«La comunità dell'arte è una nazione? Quante nazioni ci sono dentro di te? Dove ti senti a casa? Quale lingua parla il futuro? Se l'arte fosse uno Stato, cosa direbbe la sua Costituzione?».

Sono le cinque domande che Bice Curiger, direttrice della 54. Biennale d'Arte di Venezia (nota critica d'arte nata nel 1948 a Zurigo) ha rivolto a tutti gli artisti che esporranno in Biennale quest'anno, sia nella mostra internazionale sia nei padiglioni nazionali. Le risposte le leggeremo nelle opere, oltre che nel catalogo.

Per la prestigiosa sezione internazionale di "ILLUMInazioni" Curiger ha personalmente selezionato ed invitato 83 artisti contemporanei, sempre pensando al rapporto tra la loro rappresentatività, la luce (protagonista a Venezia) e il mondo d'oggi. In questo panorama Bice Curiger ha voluto includere - abbastanza sorprendentemente - tre opere di Tintoretto (1518–1594), per richiamarsi alla storia come illuminazione del presente.

Tintoretto non a caso, artista veneziano "anticlassico", innovatore nel suo tempo, con una nemmeno troppo sotterranea vena contemporanea ed una grande energia di immagine, che può "parlare" agli artisti e al pubblico di oggi. Peccato che Tintoretto non possa rispondere alle cinque domande...

    Condividi:
    • Twitter
    • Facebook
    • Delicious
    RISULTATI

    INTERESSANTI IN RETE

      Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
      Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).