Vi curo con il sale!

29 settembre 2011 
<p>Vi curo con il sale!</p>

Style.it incontra ogni settimana una mamma che, per motivi diversi, ha deciso di cambiare lavoro e di mettersi in proprio diventando imprenditrice. Abbiamo raccontato la storia di dodici mamme, tra cui quella di Chiara Orlandini e di Federica Zagari. Oggi tocca a Sabrina Tassari, 40 anni, che ha ideato Halosal, la Grotta di sale.

Ci sono cose che difficilmente si pianificano nella vita: io, ad esempio, ho lavorato a lungo a Londra nel turismo, poi ho avuto ruoli di responsabilità in importanti società come PWC e Ibm. Dopo 12 anni all'estero, sono tornata in Italia, ho messo su famiglia e ho continuato a lavorare per la mia azienda, da casa. Un privilegio, ma anche una grande fatica: 10-14 ore di lavoro al giorno cominciavano a diventare poco gestibili con due figli e un uno in arrivo. Sei sempre sotto pressione, con mille incombenze (bimbi piccoli, casa, lavoro pressante) che non ti permettono mai di staccare. C'è stato un momento, dopo la nascita del mio ultimo bimbo (ora i miei figli anno 7, 4 e 3 anni), in cui mi sono detta che sarebbe stato molto più bello e stimolante "lavorare per me stessa".

Al corso pre-parto del mio ultimo figlio incontrai Gabriella che divenne amica e poi socia (anche se ora non fa più parte della società). Avevamo bambini che soffrivano d'asma e siamo due mamme attente alla loro salute, intenzionate a non abusare di medicine. Cercavamo insomma rimedi alternativi. A gennaio del 2009, dopo lunghe ricerche in Italia e all'estero, abbiamo capito che la "climatoterapia" poteva essere la soluzione dei nostri problemi: un rimedio utile ai malesseri dei bambini e una nuova occupazione per noi. Ci siamo buttate nell'impresa: a giugno 2009, in un locale in via Washington, a Milano, che un tempo era un vecchio forno, è nata la Grotta di Sale, ovvero Halosal srl. Avevamo seguito l'esempio di alcuni centri simili aperti a Trento e a Brescia, e scelto di puntare su uno standard di massima qualità. Il viaggio nell' haloterapia, ovvero nella terapia del sale (che, sottolineo, non sostituisce ovviamente i medicinali),è stato affascinante, ma nulla è stato improvvisato.

Ci siamo impegnate con un business plan molto rigido, abbiamo investito circa 80mila euro di tasca nostra (tra affitto della location e macchinari): direi che per ora stiamo andando a regime, e credo che tra un anno gli investimenti saranno coperti. La concorrenza non manca, ma abbiamo un pubblico abbastanza fedele, soprattutto mamme con bambini, che hanno compreso come la costanza delle sedute nella stanza di sale (45 minuti, almeno una volta alla settimana, per maggiori informazioni, questo fine settimana c'è un open day), sono un vero toccasana per contrastare riniti, raffreddori, sinusiti, asma, otite, bronchite. Il sale puro - la Grotta di Sale è come una miniera salina - facilita la fluidificazione del muco, purifica i bronchi e contrasta in maniera efficace anche l'azione delle polveri sottili. Durante la seduta, i bambini non devono far altro che giocare e respirare l'aria di cui è intrisa la sala: mentre si divertono, recepiscono tutti i benefici del sale (che antibatterico, antiinfiammatorio, mucolitico e immuno modulatore).  Mi attende un periodo duro perché ora sono io l'unica socia e, paradossalmente, quello che era nato come un lavoro per permettere una maggiore conciliazione tra famiglia e lavoro, si sta trasformando in un'attività totalizzante. Però vuoi mettere il vantaggio di poter portare "in ufficio" i propri bimbi?

(testo raccolto da Francesca Amé. 14. Continua)

E tu che ne pensi di questa idea imprenditoriale? Avevi mai provato l'haloterapia? Sei una mompreneur o vuoi diventarlo?  Raccontati la tua storia, scrivi a style.it  o commenta l'articolo!

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

ciao Barbara e Patrizia. Grazie per la positività e l'incoraggiamento! Ci vediamo presto :0)

Sabrina, non vedo l'ora di venire a trovarti e di raccontare a tutti delle meraviglie del sale di cui non sapevo! In bocca al lupo! bs

Ottima iniziativa Sabrina! Ho partcipato all'Open Day di sabato e devo dire che i bambini si divertono molto!! :) E ho visto una Sabrina felice di poter portare avanti un progetto tutto suo con molta energia!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).