Minori all'estero, quali documenti?

di Cristiana Ubaldi 

Carta d'identità, passaporto, moduli vari. Ecco come orientarsi nella selva burocratica per portare all'estero i figli secondo le ultime leggi

Cristiana Ubaldi

Cristiana Ubaldi

Giornalista giuridicaScopri di piùLeggi tutti


Bimbi all'estero, quali documenti portare? Foto
GettyImages.

Bimbi all'estero, quali documenti portare? Foto GettyImages.

Con le nuove norme che documenti bisogna avere per far espatriare i bambini? Come procedere?

Dal 26 giugno 2012, tutti i minori, dai 0 ai 18 anni, potranno viaggiare in Europa e all'estero soltanto con un documento di viaggio individuale: passaporto o carta d'identità valida per l'espatrio (estesa, circa un anno fa anche ai minori sotto i 15 anni di età, dal decreto legge 70 del 13 maggio 2011). Non saranno più valide, quindi, le iscrizioni di questi ultimi sul passaporto dei genitori che, però, rimarrà valido fino alla naturale scadenza per il proprio titolare.

Inoltre, si dovrà far inserire il nominativo dei genitori sul documento del figlio minore. Questo permetterà di agevolare e semplificare i controlli alle frontiere. Il Ministero degli Affari Esteri, in attuazione del Regolamento (C.E.) 444/2009 del Parlamento Europeo, ha anche elevato l'età minima per l'espatrio senza accompagnamento, da 10 a 14 anni.

Sino al 26 giugno 2012, infatti, per l'espatrio di un minore di 14 anni era sufficiente il solo documento di identità. Ora, invece, i genitori dovranno sottoscrivere un modulo per l'affidamento del proprio figlio a un accompagnatore da presentare all'ufficio passaporti della Questura per la relativa convalida (tale modulo si potrà ritirare in Comune, in Questura o scaricare dal sito del Comune di residenza).

Sia per il passaporto che per la carta d'identità valida per l'espatrio, la durata varierà a seconda dell'età del minore:

- 3 anni per i minori di 3 anni;
- 5 anni per i minori di 18 anni;
- 10 anni per i maggiori di 18 anni.

Leggi anche:
>> Guida pratica alla vacanza con figli

DA STYLE.IT

  • News

    Le dieci spiagge da non perdere in Italia

    Le dieci spiagge da non perdere in Italia

  • Mamma

    Vacanze: Junior Training Family, il primo campus per famiglie

    Una settimana di laboratori creativi, giochi all’aria aperta, buon cibo e consigli per i genitori a Santa Maria di Lignano, vicino ad Assisi. Ecco come fare per partecipare!

  • Mamma

    Fine delle vacanze: lacrime davanti a scuola

    Dopo quindici giorni di vacanza la ripresa può essere dura. E il distacco tornare a essere un momento doloroso, pieno di lacrime. E se potessimo rendere tutto meno traumatico?

  • Mamma

    Vacanze con i bambini: inverno in Alta Pusteria

    Un vero paradiso per gli occhi e il palato: l’Alta Pusteria è il luogo perfetto per staccare, con i bambini, quando arriva la neve


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it