Gravidanza:
non le solite nausee

di Alessandra Celentano 

È il problema che ha costretto al ricovero la duchessa Kate Middleton, attualmente in dolce attesa. Si chiama "iperemesi gravidica" e può colpire le donne in stato interessante. Ma che cos'è di preciso e quanto c'è da preoccuparsi?

Alessandra Celentano

Alessandra Celentano

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Il sacchetto per le "nausee" creato da Lydia - in limited
edition - è disponibile ovviamente in due versioni: rosa e
celeste

Il sacchetto per le "nausee" creato da Lydia - in limited edition - è disponibile ovviamente in due versioni: rosa e celeste

Di "iperemesi gravidica" non si parla spesso. Ma adesso sì, perché è il nome del problema che ha costretto al ricovero la duchessa di Cambridge Kate Middleton, moglie del duca William e attualmente in dolce attesa. Ma in cosa consiste esattamente questo disturbo? E quanto è preoccupante?

L'iperemesi gravidica è un problema che può colpire le donne in stato interessante e consiste in una forma acuta e incontrollabile di nausea e vomito. Il rischio che si corre con questo problema è quello di andare incontro alla disidratazione. In caso di iperemesi gravidica - che dai normali malesseri portati dalla gestazione si distingue per il fatto di provocare, oltre alla disidratazione, anche una perdita di peso - bisogna ricorrere a un trattamento specialistico volto a recuperare i liquidi e i sali persi ed eventualmente al ricovero, proprio come ha fatto Kate Middleton, che adesso si trova al King Edward VII Hospital di Londra. Dove si sente già meglio, come lei stessa ha dichiarato. Ma anche una volta dimessa, Kate dovrà fare attenzione e stare a riposo. Comunque motivi per allarmarsi no, non ce ne sono.

Intanto, tutto questo gran parlare delle vicende di William e Kate e del loro figlio in arrivo, erede al trono di Buckingham Palace, ha fatto tornare l'ispirazione a Lydia Leith. L'artista britannica che, in occasione del tanto atteso e chiacchierato matrimonio di William e Kate - avvenuto nell'aprile del 2011, aveva creato un ironico gadget: un sacchetto simile a quelli che si ricevono in dotazione sugli aerei, per fronteggiare eventuali mal d'aria e nausee da alta quota, con il disegno della coppia. Scopo del gadget: essere di aiuto a quanti, nel giorno delle nozze tra William e Kate, si fossero sentiti male nell'aspettare a lungo e nella calca il fatidico passaggio degli sposi. O anche, viceversa, essere utili a quanti si fossero sentiti male per l'eccessivo clamore suscitato dal royal wedding. E adesso che la notizia è diventata quella del bebè in arrivo, Lydia Leith ha creato un nuovo sacchetto, stavolta con il disegno di un bambino con tanto di corona in testa. Lo spiritoso gadget - in limited edition - è disponibile ovviamente in due versioni: rosa e celeste.

DA STYLE.IT

  • Mamma

    Cosa regalare a una neomamma?

    Lei vi ha comunicato che è incinta, voi siete già nel panico perché non sapete che regalarle: ecco qualche utile consiglio.

  • Mamma

    Gli esami da fare durante la gravidanza

    Ecco l'elenco completo: ovviamente, non sono tutti obbligatori. Consultate sempre il ginecologo, che saprà indicarvi il miglior percorso da seguire per una gravidanza serena.

  • Mamma

    Il singhiozzo nel neonato

    Negli adulti è un fenomeno che non desta grandi preoccupazioni; nei neonati, invece, qualche ansia nella neomamma può crearla. Ecco il parere dell'esperto per imparare a gestire il singhiozzo nei neonati.

  • Mamma

    Sport in gravidanza: quali si possono fare?

    Siete sempre state amanti dello sport, ma ora che siete rimaste incinte, siete molto incerte se proseguire o meno con l'attività fisica. Ecco un piccolo vademecum su come e quali sport fare.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it