Come gestire le ansie
da futura e neo mamma

di Alessandra Celentano 

Durante la gravidanza, ma anche subito dopo il parto, è possibile andare incontro a pensieri che sembrano "strani". Ma lo sono davvero? E come regolarsi? Ne abbiamo parlato con due esperte

Alessandra Celentano

Alessandra Celentano

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Dall'insofferenza per quel pianto continuo alla voglia di riprendere il tailleur e tornare in ufficio. Sì, l'arrivo di un figlio, come pure la sua attesa, può indurre a fare pensieri inaspettati e quasi allarmanti. Ma il più delle volte sono normali e vanno solo compresi e ridimensionati. Come? Lo abbiamo chiesto a due esperte dell'argomento, Giusy Mantione e Paola Castelli, due psicoterapeute romane - del Centro Clinico De Sanctis - che si occupano proprio di supportare le future e neo mamme (e i loro partner) attraverso un servizio di "Sostegno alla genitorialità".

Per continuare, apri e scorri la gallery qui sopra

Tutte le foto: Courtesy of Corbis Images

DA STYLE.IT

  • Mamma

    La crescita del neonato e del bambino

    A che ritmi cresce un neonato? Quali sono i parametri da tenere in considerazione? Ecco il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Le coliche nel lattante: cause e rimedi

    Colpiscono il neonato nei primi mesi, ma ancora non si capisce da cosa possano derivare e come farle passare. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Svezzamento: tutto quello che devi sapere

    Lo svezzamento è un argomento delicato e molto vasto: a causa del mare magnum di pareri e consigli, le mamme non sanno più dove sbattere la testa. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Storie di mamme: le pappe bio di Mamma M’Ama

    Tre mamme alla ricerca della pappa perfetta da dare ai loro bambini: gustosa, nutriente, ma soprattutto sana. Sul mercato ancora non c’era e allora… l’hanno inventata loro!


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it