8 marzo, festeggiamo le mamme dei nati prematuri

di Margot  Silva 

La Festa della donna è anche l'occasione per ricordare le mamme dei bambini nati prematuramente. La medicina neonatale negli ultimi anni ha fatto passi da gigante, mentre la legislazione italiana rimane ancora carente

Margot  Silva

Margot  Silva

ContributorLeggi tutti


Foto Corbis

Foto Corbis

L'8 marzo non è solo un giorno per ricordare le conquiste sociali delle donne, ma è anche il momento più giusto per pensare a quanto resta ancora da fare. Oggi vogliamo ricordare tutte quelle donne che sono mamme di bambini nati prematuramente e che ancora non hanno una legislazione adeguata che le sostenga.

I bambini prematuri sono in Italia circa 40.000, la medicina neonatale ha fatto passi da gigante, riuscendo a salvare anche bimbi nati alla 23esima settimana di gestazione con un peso di soli 300 grammi. La maggior parte di loro deve rimanere in terapia intensiva per molti mesi e spesso viene dimesso con ancora delle patologie da curare. Al momento dell'arrivo a casa la mamma si trova ad aver terminato i mesi di astensione obbligatoria dal lavoro, trovandosi così in difficoltà proprio nel momento fondamentale della costruzione del rapporto speciale mamma-bambino.

"La Festa della donna è un'occasione unica per parlare di questa tematica - dice Raffaella Cappello, fondatrice del blog dedicato ai bambini prematuri Per primi - ma soprattutto per sensibilizzare l'opinione pubblica e andare incontro a queste mamme. Oggi, benché la sentenza della Corte Costituzionale del 2011 abbia riconosciuto il diritto ai genitori di usufruire del congedo obbligatorio dalla data d'ingresso del bambino in casa, la legislazione non si è ancora adeguata e le mamme di bambini prematuri non hanno una legge specifica che le tuteli. Se da una parte i bambini possono nascere sempre prima, dall'altra devono trascorrere molti mesi in terapia intensiva, periodo che spesso coincide con la fine del congedo obbligatorio dal lavoro. Le mamme devono poter accudire i propri bambini anche nel momento del ritorno a casa".

LEGGI ANCHE:

>> 8 marzo contro la violenza sulle donne

>> Festa della donna: eventi e iniziative solidali


DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it