Allergie di primavera: combattile con la natura

di Giulia Landini 

Le allergie primaverili sono alle porte: l'attenzione è sulla loro prevenzione, per la quale si parte dall'allattamento al seno. Ma se ormai il vostro bambino ne è colpito, basta con antistaminici debilitanti! A partire da una corretta alimentazione naturale fino ai rimedi omeopatici, ecco alcuni consigli per tenere sotto controllo i sintomi

Giulia Landini

Giulia Landini

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Respiriamo l'aria, è la primavera, è la primavera, è la primaveraaaa!... Cantava Marina Rei.
Eh sì la dolce stagione è alle porte, alberi fioriti, aria leggera, profumo di erba nell'aria... E allergie primaverili.

La bella stagione è, infatti, sempre più associata a un disturbo che affligge moltissimi bambini in età pediatrica: negli ultimi 20 anni questo disturbo è in continua crescita tra i più piccoli e, secondo studi medici recenti, una delle cause scatenanti è l'alimentazione.

Come spiega Luciana Indinnimeo, Past-president di SIAIP - Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica - «È necessario intervenire in modo efficace dal momento che le allergie alimentari spesso determinano altre forme di allergie, come quelle respiratorie».

Si parla, quindi, di prevenzione: anche SIAIP si è messa in prima linea con una campagna di sensibilizzazione rivolta a genitori. Una campagna che ha come centro divulgatore il sito web www.allergiebaby.it: qui i genitori possono trovare informazioni sulle tipologie allergiche, sui loro sintomi ed effetti, e su come poter valutare il rischio di allergia. Nel portale, e nel materiale informativo generale della campagna, si sottolinea poi quanto la familiarità allergica sia un fattore chiave da prendere in considerazione: è sufficiente che mamma o papà, fratello o sorella siano allergici per aumentare, fino a oltre il 50%, il rischio di allergia nel piccolo.

Come prevenire: latte materno prima di tutto
Tornando allo spinoso tema alimentare, in Italia 100.000 bambini in età prescolare sono allergici al latte vaccino: un'allergia che pare possa essere prevenuta nei primi mesi di vita grazie all'allattamento al seno. È stato dimostrato che l'allattamento al seno protegge il cucciolo d'uomo non solo dalle infezioni intestinali e respiratorie dei primi periodi di vita, ma anche dagli eczemi e dalle allergie respiratorie che si sviluppano in età più avanzata. Per cui, visto che chi ben comincia è a metà dell'opera, cerchiamo di prevenire:

- Allattando al seno in modo esclusivo per i primi 6 mesi di vita e proseguendo con l'allattamento materno durante l'intero periodo dello svezzamento;
- Iniziando lo svezzamento preferibilmente tra i 4 e i 6 mesi di vita: prima di questo periodo l'organismo del bambino non è pronto ad accettare alimenti diversi dal latte;
- Programmando, dall'inizio dello svezzamento in poi, l'inserimento graduale di tutti gli alimenti;
- Proponendo un nuovo alimento alla volta, per facilitare l'accettazione e individuare tempestivamente eventuali allergie;
- Rimandando dopo il 1°anno di vita l'inserimento di kiwi, sedano, frutta a guscio, crostacei.

E se tuo figlio ha, nonostante la prevenzione, sviluppato allergie respiratorie che rendono le mezze stagioni periodi inaffrontabili e difficili? Sappiate che l'alimentazione continua anche in età avanzata a incidere sullo stato dell'allergia medesima: ci sono cioè alimenti, conservati completamente da escludere, ed altri da introdurre nella dieta dei vostri bambini (ma anche dei grandi!).
Vediamo quali.

1. Variare la dieta

2. Occhio alle sostanze chimiche negli alimenti

3. Quali alimenti eliminare?

4. Quali alimenti assumere?

5. Un aiuto dalle erbe

Tutte le foto courtesy of Corbis Images

 

>> GUARDA ANCHE I CONSIGLI DELLA NUTRIZIONISTALA DIETA CONTRO I POLLINI

DA STYLE.IT

  • Benessere

    Diete, perdere perso mangiando fuori casa

    Ecco un regime studiato per chi pranza fuori casa

  • Bellezza

    Crema anticellulite, come sceglierla

    Conosci gli ingredienti base e i principi attivi che dovrebbe contenere una crema anticellulite per risultare efficace? Scoprili con noi, insieme alle ultime novità

  • Benessere

    Arriva la primavera, in forma con la dieta depurativa

    La dieta depurativa che aiuta l'organismo durante il cambio di stagione

  • Benessere

    La playlist (perfetta) per allenarsi

    Da Roar di Katy Perry a Get Lucky dei Daft Punk. Da Applause di Lady Gaga a You Make Me di Avicii. Ecco la playlist perfetta, secondo Spotify, da ascoltare in palestra


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it