Una app per amica

di Mila Fiordalisi 

Giocare imparando. Anche insieme con mamma e papà. Molte delle applicazioni per cellulari e tablet dedicate ai più piccoli sono dedicate all'apprendimento "divertente".  Animali e scenari fantasiosi aiutano a immergersi nel gioco per imparare a leggere e scrivere, a usare l'orologio e persino a lavarsi i denti, a vestirsi da soli e a contare i soldi.

Mila Fiordalisi

Mila Fiordalisi

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

Cellulari e tablet sono sempre più utilizzati dai bambini come "console" di gioco. Ma non ci sono solo i classici videogame fra le proposte in "catalogo":  molte le applicazioni dedicate all'apprendimento che utilizzano scenari da fiaba e racconti "animati" per aiutare i più piccoli a imparare a leggere e scrivere, a contare, a colorare, a suonare strumenti musicali.  E anche a trasformare situazioni noiose in un gioco: mentre la mamma cucina si possono preparare torte "virtuali" e per andare a fare la spesa con allegria c'è il supermarket online che insegna a riconoscere i prodotti e a metterli nel carrello.

DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di Natale, in collaborazione con Tenderly

  • Casa

    10 cose che non penseresti di trovare all'IKEA

    Non solo divani, armadi, cucine: IKEA è famosa per i mille accessori per la casa, eccone alcuni davvero particolari!

  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di abbinarci il cuscino giusto!


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it