Topolino incontra il mondo di Tex Willer

di Lorenzo Calza 

A un anno dalla scomparsa di Sergio Bonelli, Topolino rende omaggio a Tex Willer con la storia "Bum un ranger in azione", pubblicata sul numero in edicola il 12 settembre.

Lorenzo Calza

Lorenzo Calza

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Il miglior attore comico è quello abituato a recitare tragedie, e viceversa: una delle regole auree dell'arte. Alla base del saper far ridere e del saper far piangere c'è il territorio comune dell'emozione.

A un anno dalla scomparsa di Sergio Bonelli, il settimanale Topolino rende omaggio a Tex Willer con la storia "Bum un ranger in azione", pubblicata sul numero in edicola il 12 settembre.

Nell'ambiente dei comics si parla di "stile Disney" o "stile Bonelli". Due poli d'ispirazione per i professionisti che intendono avvicinarsi al settore: quello umoristico e quello realistico d'avventura.

In entrambe le case editrici gli stili si sono spesso mischiati per esigenze narrative, con citazioni, strenne e grazie a professionisti in grado di saltare come attori consumati da un genere all'altro.

Corrado Mastantuono è uno di questi. Artefice di storia e disegni dell'omaggio disneyano, in precedenza ha disegnato con potenza e partecipazione il Tex realistico.

Sergio Bonelli, visceralmente legato al personaggio creato dal padre Gianluigi nel 1948, avrebbe letto divertito l'avventura del ranger Bum Willer e dei i suoi pards Architiger e Pap Carson.

Anche qui si vedranno i canyon dei film di John Ford, gli agguati della temibile tribù indiana dei Becchi Bucati, sparatorie e imprecazioni tipicamente texwilleriane come Fulminacci! Tizzone d'inferno! Corpo di mille satanassi!

I personaggi non moriranno davvero, non si vedranno sangue, polvere e sofferenza. Ci si divertirà, giocando tra le nuvole della fantasia. Come già avvenne negli anni Cinquanta, Sessanta, Settanta, con le tavole western su Topolino realizzate da maestri dell'epoca: Romano Scarpa, Rodolfo Cimino e tanti altri.

Le tavole della storia "Bum un ranger in azione" sono esposte a Etna Comics, il festival di fumetto, cinema di animazione e videogame che si svolgerà a Catania dal 14 al 16 settembre.

Sergio Bonelli era uomo curioso, forse un salto l'avrebbe fatto anche lì.

Emozionandosi di sicuro.