Every One contro la mortalità infantile

di Margot  Silva 

La campagna di Save The Children accende i riflettori sulle morti assurde di 6,9 milioni di bambini all'anno. Se i tacchi delle vostre scarpe sparissero, ve ne accorgereste? Sicuramente sì, nel mondo ogni 5 secondi scompare un bambino, ma nessuno se ne accorge

Margot  Silva

Margot  Silva

ContributorLeggi tutti

<<>0
1/

Se i tacchi delle vostre scarpe sparissero, voi ve ne accorgereste? Sicuramente sì, mentre nessuno si accorge che ogni 5 secondi, nel mondo, scompare un bambino.

È la nuova campagna EveryOne, di Save The Children per dire basta alla mortalità infantile.
Per qualcuno 8 - 10 o 12 centimetri di tacco fanno la differenza, ma anche pochi secondi in più la fanno.  Sono i secondi in cui scompaiono bambini, 6,9 milioni sotto i 5 anni ogni anno, a causa di malattie curabili come il morbillo, la malaria e la polmonite, e cause assolutamente prevenibili.

I dati diffusi da Save The Children nel rapporto With-Out denunciano una situazione allarmante: il tasso dei bambini malnutriti nei paesi in via di sviluppo è cresciuto del 1,2%, la malnutrizione è responsabile di 1/3 delle morte infantili, eppure 1/3 della produzione mondiale di cibo viene perduta o sprecata ogni anno, pari a 1,3 miliardi di tonnellate. Nella sola Italia, le perdite e gli sprechi di cibo lungo tutta la filiera ammontano a 17 milioni di tonnellate, pari ad un valore di 11 miliardi di euro: lo 0,7% del Pil.

È il paradosso della scarsità nell'abbondanza, per cui in Europa finiscono tra i rifiuti 89 milioni di tonnellate di prodotti alimentari, cioè un quantitativo di cibo pari a 89 volte quello destinato agli aiuti alimentari internazionali.

L'obiettivo di Every One è quello di ridurre di due terzi la mortalità infantile e di tre quarti
quella materna entro il 2015. Il palloncino rosso, simbolo della campagna, attraverserà l'Italia per mobilitare persone e istituzioni con l'aiuto di testimonial d'eccezione.

Anche voi potete contribuire a sostenere Every One: Sfogliate la gallery e fotografate un oggetto per voi importante ma a cui potreste rinunciare, e pubblicate l'immagine sulla pagina Facebook di Save the Children o su twitter utilizzando #SeSparissero.

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it