Lo strano mondo di Honey Boo Boo

di Simone Cosimi 

Sbarca anche in Italia, su Real Time, il discusso docu-reality che segue le vicende della baby-reginetta di bellezza più chiacchierata d'America e della sua sconquassata famiglia di obesi

Simone Cosimi

Simone Cosimi

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

Ci riprovano. L'universo delle piccole e inquietanti reginette di bellezza torna a popolare i (non più tanto) piccoli schermi italiani dal 9 marzo alle 21,10 con Il mondo di Honey Boo Boo, il docu-reality trasmesso da Real Time che segue le giornate della piccola superstar settenne Alana Thompson, detta appunto Honey Boo Boo, e della sua bizzarra famiglia (prima puntata in anteprima online il 7 e 8 marzo).

La bimba è diventata un piccolo fenomeno da baraccone mediatico non solo per le tante vittorie nei concorsi di bellezza, i cosiddetti e discussi child beauty pageant che nonostante tutte le critiche e gli studi che vi si oppongono continuano a spopolare negli Stati Uniti, ma anche perché ballerina, attrice, modella in erba da far ribaltare nella tomba la povera Shirley Temple. Si trucca, si muove felpata che nemmeno la vostra ragazza trentacinquenne, canta, mima, presenta, intrattiene. Insomma, un piccolo demonio del palco.

La rotondetta Honey Boo Boo è dunque, di fatto, una reginetta di bellezza under 10 con tutti i crismi della professionista. A parte gli assurdi guadagni che sta già accumulando - pare che per Here comes Honey Boo Boo, questo il titolo originale della trasmissione sull'emittente Tlc, abbia intascato circa 300mila dollari - è la più chiacchierata e invidiata bambina d'America. Intorno alla quale s'è innescato un'autentica isteria di massa che ha tirato nel mazzo perfino altre star dello show-biz tipo Miley Cirus.

La serie che sbarca in Italia segue passo passo la vita quotidiana nella bigottissima cittadina di McIntyre, in Georgia, alle prese con la madre trentaduenne June Shannon, il quarantenne padre Mike e le tre sorelle maggiori Lauryn, Jessica e Anna. Più altri personaggi che ruotano intorno alla casa dei Thompson. A quanto pare, e con una certa sorpresa vista l'estetica superkitsch del programma, si tratta di un piccolo cult: negli Usa, dove è partito lo scorso agosto, Il mondo di Honey Boo Boo ha toccato anche i tre milioni di telespettatori e i fan sui social network non si contano.

In realtà il tema è scivolosissimo. Un autentico pastrocchio pedagogico. Che si racconti una pur affettuosa vita di famiglia, infatti, poco importa: i cinque, e soprattutto la madre, non sembrano infatti interessati ad altro che scorrazzare la piccola Honey Boo Boo da un concorso all'altro ingozzandola di gogo juice, un micidiale energy drink confezionato per tenerla in tensione nel corso delle assurde maratone di pseudobellezza infantile (guardatela sotto gli effetti del raggelante beverone).

Null'altro alberga dunque nelle loro menti se non mettere lo smalto a un povero maialino (che per fortuna scompare ben presto dalla serie), acchitare oltremodo la figlioletta e mangiare a dismisura. Papà, mamma e le sorellone sono infatti tutti in sovrappeso o obesi, manco a dirlo.

E il bello è che al baby-fenomeno - immortalato, anzi sfottuto, perfino in una puntata di South Park - se ne aggiunge un altro: quello di mamma June. Fenomenale risparmiatrice che riesce a fare la spesa per sei persone spendendo una manciata di dollari a settimana: pare sia infatti una maniacale collezionista di buoni sconto e omaggio coi quali nutre le proprie pargole (una delle quali, tanto per complicare il quadro, è pure incinta) a suon di spaghetti burro e ketchup, il piatto preferito dalla piccola modella.

Terrorizzate? Ne avete ogni sacrosanta ragione. Il mondo di Honey Boo Boo è un grande pasticcio - sbocciato quasi come spin off di un altro tv show assai opinabile, l'arcinoto Toddlers & Tiaras che racconta invece più nel dettaglio le dinamiche dei concorsi di bellezza per bambini - da prendere decisamente con le pinze. Perché, statene certe, metterà pesantemente a rischio la vostra autorevolezza genitoriale.

>> Baby miss: lo studio che boccia i concorsi di bellezza per bambini

>> Honey Boo Boo, dai concorsi di bellezza al reality show. Sondaggio

>> Non solo Honey Boo Boo, ecco le altre reginette di bellezza

>> High Glitz: dietro le quinte dei mini concorsi di bellezza

DA STYLE.IT

  • Mamma

    La crescita del neonato e del bambino

    A che ritmi cresce un neonato? Quali sono i parametri da tenere in considerazione? Ecco il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Le coliche nel lattante: cause e rimedi

    Colpiscono il neonato nei primi mesi, ma ancora non si capisce da cosa possano derivare e come farle passare. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Svezzamento: tutto quello che devi sapere

    Lo svezzamento è un argomento delicato e molto vasto: a causa del mare magnum di pareri e consigli, le mamme non sanno più dove sbattere la testa. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Storie di mamme: le pappe bio di Mamma M’Ama

    Tre mamme alla ricerca della pappa perfetta da dare ai loro bambini: gustosa, nutriente, ma soprattutto sana. Sul mercato ancora non c’era e allora… l’hanno inventata loro!


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it