Mal di schiena in gravidanza: come curarlo e prevenirlo

di Francesca Favotto 

Quando si è incinte, bisogna metterlo in conto: il mal di schiena accompagnerà buona parte della gravidanza. Ma come mai viene? E cosa fare per curarlo e prevenirlo? Ecco tutti i consigli utili.

Francesca Favotto

Francesca Favotto

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Il pancione cresce e la schiena comincia a far male: il mal di schiena è, infatti, uno degli effetti collaterali e dei disturbi maggiormente diffusi legati alla gravidanza. Comincia a diffondersi in tutta la zona lombo-sacrale, ovvero la parte bassa della schiena, soprattutto dopo i quattro mesi, quando la pancia comincia a farsi più ingombrante. Ma i motivi non riguardano solo la dimensione della pancia, ma anche gli ormoni: l'organismo inizia a produrre più progesterone e relaxina, atti a rilassare la muscolatura, di modo da preparare la mamma a ospitare il feto e al parto, ma questo ha effetto anche sulla colonna vertebrale, che diventando meno tonica, riesce a sopportare meno il peso del pancione. Inoltre, il progressivo ingrossamento dell'utero, alla lunga va a produrre una pressione sul nervo sciatico, accentuando il mal di schiena.

Come si cura?

- Se il mal di schiena è localizzato solo al bacino, può essere utile utilizzare una fascia non elastica sacro-iliaca.

- Evitare di stare immobili per un lungo periodo, a meno che non si è costrette per problemi di salute.

- Se si sta sedute per lungo tempo, mettere un cuscinetto dietro la schiena per aiutare la lordosi.

- A letto, dormire sul fianco con un cuscino tra le ginocchia.

Come prevenirlo?

Ecco alcuni esercizi ideali fino al quinto mese. Dopo, meglio fare ginnastica dolce in acqua.

- Da sedute, con la schiena dritta e le gambe distese e divaricate: allungarsi e toccare ora un piede, ora l'altro, dieci volte a gamba.

- A carponi, inspirare, inarcando la schiena verso il basso, guardando il soffitto, poi espirare inarcando la schiena verso l'alto, guardando il pavimento. Ripetere 15 volte, lentamente.

- In piedi, ginocchia leggermente piegate, gambe leggermente divaricate, dondolare lentamente avanti e indietro il bacino.

- Sempre in piedi, ginocchia leggermente piegate, gambe leggermente divaricate, ruotare il bacino, disegnando degli ampi cerchi, mantenendo fermo il tronco.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it