Epidurale: tutto quello che devi sapere

di Francesca Favotto 

Ne sentiamo parlare tutte, ma cosa sia esattamente ancora nessuna l'ha ben capito. È ora di fare chiarezza una volta per tutte sull'epidurale.

Francesca Favotto

Francesca Favotto

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Che cos'è? L'epidurale o peridurale è un'anestesia locale praticata alle puerpere durante il parto per sentire meno dolore, iniettata direttamente attorno alla dura madre, ovvero la membrana che ricopre il sistema nervoso centrale, addormentando i nervi del piccolo bacino, quelli interessati durante la spinta. In pratica, non appena soggiunge il dolore durante le contrazioni, il medico inietta nella schiena l'ago nello spazio tra le vertebre, fino a raggiungere l'epidurale, appunto. Nell'ago viene introdotto un catetere, mediante il quale viene iniettata l'anestesia.

Come? Essendo un anestetico, l'epidurale richiede la presenza di un anestesista in sala, con il quale avrete avuto il colloquio preliminare per conoscere il passato clinico. Se non sono presenti controindicazioni, tutte le donne possono richiederla in sala parto anche pochi minuti prima dell'espulsione.

Vantaggi: Ovviamente, l'epidurale consente alla mamma di vivere più serenamente il parto, senza sentire dolori, essendo più presente e cosciente e stancandosi di meno. Per questo, già dopo quattro - cinque ore dal parto, ci si può già alzare in piedi, se la condizione fisica lo permette. Inoltre, sia l'episiotomia, ovvero delle piccole lacerazioni perineali ai lati della vagina per facilitare la fuoriuscita del bambino, che i punti di sutura non saranno avvertiti.

Rischi: Non esistono rischi effettivi gravi: a volte il prodotto iniettato può provocare reazioni allergiche oppure delle infiammazioni ai tessuti interessati dall'iniezione. Molti parlano di paralisi, ma è una possibilità quasi inesistente, in quanto il liquido viene iniettato attorno al midollo spinale e non dentro. Comunque, l'epidurale non è l'unico modo per affrontare più serenamente il parto: molte ostetriche consigliano alle future mamme delle sedute di sofrologia, ovvero una tecnica corporea di rilassamento che si fonda sull'uso combinato di parole e musica, di agopuntura o dei massaggi nella zona interessata.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it