Torna il concorso "La matita delle idee"

di Francesca Favotto 

Arrivato alla quarta edizione, il premio nazionale indetto da Giotto - F.I.L.A. rivolto alle scuole dell'infanzia e primarie, quest'anno si intitola: "Crescere è un'arte - Stare bene con gli altri, stare bene a scuola".

Francesca Favotto

Francesca Favotto

ContributorScopri di piùLeggi tutti

L'arte richiede uno sguardo attento e curioso e un cuore puro e chi più dei bambini ha tutte queste caratteristiche? Per questo motivo, torna per la quarta edizione "La Matita delle Idee", il premio nazionale istituito da F.I.L.A. - GIOTTO e patrocinato da MUBA Museo dei bambini di Milano, al fine d'incentivare lo sviluppo artistico e creativo dei bambini a partire dalla più tenera età, sostenendoli con un premio concreto, un'aula creativa del valore di 25 mila euro.

Un'iniziativa rivolta alle scuole dell'infanzia e primarie, in cui i bambini sono accompagnati dagli insegnanti lungo un percorso di ricerca su una tematica specifica, fino all'elaborazione di una tavola creativa. Il titolo di questa quarta edizione è"Crescere è un'arte - Stare bene con gli altri, stare bene a scuola", volto a far realizzare ai piccoli partecipanti, un manifesto capace di far emergere l'importanza del rispetto reciproco, dei valori e delle regole della convivenza civile sia a scuola che al di fuori delle sue mura. Un percorso che, attraverso l'azione creativa, vuol portare i bambini alla consapevolezza di essere parte di una comunità e che i loro gesti di oggi possono rendere il mondo di domani un luogo libero da prevaricazioni e discriminazioni.

Gli elaborati, che dovranno pervenire entro il 15 marzo, saranno valutati da: Alberto Candela, presidente F.I.L.A.; Cinzia Cattoni, responsabile relazioni esterne del MUBA - il Museo dei Bambini; Luigi Ballerini, medico, psicoanalista e scrittore; Roberto Sconocchini, insegnante e autore del blog "Maestro Roberto", e dal celebre Gherardo Colombo, ex PM, oggi impegnato nell'educazione alla legalità nelle scuole nonché Premio Nazionale Cultura della Pace 2008.

Il premio per il vincitore assoluto è un'aula dedicata alla creatività di 25 mq e del valore di 25 mila euro da realizzare all'interno dell'edificio scolastico, completa di tutti gli elementi d'arredo, dotata di ogni prodotto per colorare, disegnare e modellare in completa sicurezza. Oltre a scegliere il vincitore assoluto, la giuria premierà altre cinque scuole con una fornitura completa di prodotti Giotto - F.I.L.A. Inoltre, novità assoluta di quest'anno, tutti gli elaborati pervenuti saranno messi online e potranno essere votati (a eccezione di quelli già premiati) dal pubblico da casa che decreterà tre scuole vincitrici alle quali andrà l'intera gamma dei prodotti F.I.L.A. per colorare, disegnare e modellare.

Lungo tutto il periodo del concorso gli insegnanti avranno a disposizione un numero verde dedicato 800 134 114 e un indirizzo mail a cui rivolgersi per ogni tipo d'informazione info@lamatitadelleidee.it.

Dettagli concorso e regolamento su www.fila.it.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it