I CONSIGLI DI UNA MAMMA ADOTTIVA

I consigli di una mamma adottiva

13 giugno 2011
di SeM

Questa rubrica vuole essere una sorta di bigino per il genitori adottivi, un vademecum pratico con in più qualche consiglio, non tecnico da "professionista del settore", ma da una futura mamma adottiva, una che (forse) è solo qualche passo davanti a voi in questo cammino. Se mi state leggendo è perché avete dentro di voi una vocina che vi dice che l'adozione potrebbe essere la strada giusta, ma ancora non ne siete sicuri. Ebbene. ecco la prima cosa da fare: saltate dentro a piè pari nel mondo-ado, aprite quella porticina! Perché davvero, se avrete coraggio, scoprirete un mondo sconosciuto, emozionante e anche difficile, certo, ma bello. Anzi: bellissimo!

Precedenti Successivi

Una nuova famiglia

1/15

Prima cosa da sapere: se vi siete avvicinati a questo mondo dopo un percorso personale difficile che vi ha provato, sappiate che adottare ed essere felici è possibile! Sembra una roba detta così per dire, ma in realtà capirete quanto è vera strada facendo.

Capirete che essere genitori adottivi non è - passatemi un termine tanto caro a psicologi e assistenti sociali - essere genitori di serie B, ma semplicemente un altro modo di diventare famiglia. Neanche poi tanto strano: appena inizierete questo cammino scoprirete da quante famiglie adottive siete sempre stati circondati senza neanche saperlo.

Con tutte le famiglie allargate che ci sono poi, e con tutte le mamme e papà single, e con tutte le coppie miste, la vostra famiglia non sarà tanto più singolare di altre, solo - e vivaddio! - diversa.

(Nancy Reagan, First Lady degli Stati Uniti, viene adottata dal patrigno Loyal Davis nel 1935 - foto Corbis )

    Condividi:
    • Twitter
    • Facebook
    • Delicious
    RISULTATI
    Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
    Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).