Le SmammaS aiutano i figli a conquistare l'indipendenza

di Giuliana Grimaldi 

Con webank.it il sito delle SmammaS diventa una piattaforma di servizi informativi e bancari per aiutare i giovani a realizzare i propri sogni e trovare la propria strada. Guarda lo spot e il video del backstage

Giuliana Grimaldi

Giuliana Grimaldi

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Dopo il successo avuto sul web con il loro primo singolo, le SmammaS diventano un progetto concreto per aiutare i giovani a uscire di casa e conquistare l'agognata indipendenza.

Il sito delle quattro rock mum cambia pelle e diventa piattaforma realizzata da webank.it. Diversi i servizi offerti: prestiti dedicati ai ragazzi con tassi di interesse che si abbassano più i voti di studio sono altri. Conto on line webank accessibile anche da app su pc, smartphone e tablet. Prestito per finanziare università e master. Consigli da blogger giovani ed esperti per presentarsi ai colloqui in modo giusto e gestire gli aspetti legali della vita da adulti in modo consapevole. Offerte di lavoro e ricerca di stanze in affitto. È in più offerte dedicate da parte dei partner del progetto: Vodafone, Mediaworld, Microsoft, Groupon, Mondadori, Chili tv, Digital Academy.

Lo slogan scelto riassume bene lo spirito del progetto: "Non hai bisogno di raccomandazioni per realizzare i tuoi progetti".

Da domani il progetto verrà lanciato anche su Sky e sul web con uno spot di 30 e 60 secondi.

Leggi anche:
>> È SmammaS mania. La band di mamme impazza sul web

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

  • News

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it