iMamma, l'app che ti aiuta ad avere un figlio

di Alice Rosati 

L'applicazione che accompagna le mamme in ogni giorno della gravidanza compie un anno. Tra le novità, la versione per iPad e il calendario della fertilità

Alice Rosati

Alice Rosati

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Foto iMamma

Foto iMamma

iMamma, l'app che aiuta le coppie che desiderano avere un figlio, compie un anno e si arricchisce di nuove funzionalità. iMamma è un diario di gravidanza e, al tempo stesso, un valido supporto al medico e al ginecologo. È una sorta di segretaria disponibile 24 ore su 24 che vi aiuta a calcolare il periodo migliore per il concepimento e, successivamente, a non dimenticarvi tutte le scadenze, gli esami da fare e i momenti indimenticabili della dolce attesa come i primi calcetti del bambino in arrivo.

«iMamma non vuole sostituirsi al medico ma coadiuvarlo - spiega Riccardo Fertitta, ideatore del progetto - aiutando le donne in un periodo delicato della propria vita sia dal punto di vista clinico sia da quello psicologico, nutrizionale, estetico e ludico. In meno di un anno iMamma ha fatto impazzire le gestanti di tutto il mondo, registrando oltre 100 mila download, e ora si arricchisce di nuove funzionalità».

È infatti disponibile la nuova versione per iPad e, con il recente aggiornamento dell'app, potete monitorare il vostro ciclo mestruale grazie al calendario della fertilità , che vi permette di avere una visione completa della vostra ovulazione.

iMamma offre, inoltre, informazioni dettagliate sul calcolo della data presunta del parto, l'agenda degli esami da compiere, la dieta con i cibi consigliati e quelli proibiti e un tracker del peso. Ma la funzione che ha riscosso maggior successo in questo primo anno è stato il "conta calcetti", dove potete appuntare ogni movimento del feto e il registro delle contrazioni. Nella apposita sezione potete poi trovare tutti gli indirizzin utili (Asl, consultori, ospedali, medici e farmacie di tutta Italia) con Gps e mappe interattive.

iMamma non è pensata solo per future mamme, ma anche per i ginecologi. Grazie al regolo ostetrico, un database dove registrare le proprie pazienti e il planning degli appuntamenti sincronizzato, un elenco degli esami da compiere e di quelli in esenzione, la biometria fetale, l'elenco degli aggiornamenti in Ostetricia e Ginecologia e il calcolo del peso fetale, fornisce al medico un valido contributo pratico.

L'app iMamma guarda anche alla solidarietà , lavorando in stretta collaborazione con le associazioni "Save the Children", "Lega del filo d'Oro" "Lilt" e "Cuamm medici con L'Africa".

LEGGI ANCHE:

>> Le app per imparare giocando

>> Geronimo Stilton e l'app creata dai bambini

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it