Pasqua 2014: buon uovo a tutti

di Silvia Gianatti 

Inutile illudersi, i bambini se sentono parlare di uova pensano solo al cioccolato! Ma un lavoretto divertente e colorato potrebbe distrarli. Almeno per un po

Silvia Gianatti

Silvia Gianatti

Blogger & ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

Ok lo sappiamo, Pasqua non è a livello di decorazioni impegnativa come Natale: niente lucine, renne o palline colorate da appendere all'albero, però con un po' di fantasia e un pomeriggio libero da passare con i bimbi, possiamo rendere originali questi giorni di festa.

Partiamo dalla più classica delle decorazioni: le uova colorate! Un lavoretto facile e veloce che può stimolare la creatività anche dei più pigri.

Per cominciare si mettono a bollire per una ventina di minuti almeno una decina di uova. Saranno carinissime disposte in un cestino come centrotavola o sistemate come segnaposto accanto al tovagliolo. Una volta sode vanno fatte raffreddare sciacquandole con dell'acqua fredda.

Se vuoi mangiarle non dimenticare di usare dei coloranti naturali. Perfetti in questa occasione il brodo di cavolo rosso per uova rosse, di spinaci per uova verdi, di barbabietola per uova blu e buccia di cipolle bionde per ottenere gusci gialli. In alternativa si possono usare coloranti alimentari che si trovano facilmente in commercio.

Il metodo più semplice per colorare un uovo sodo è di versare in un contenitore 1/3 di aceto, acqua calda e 6/10 gocce di colorante, a seconda dell'intensità della tinta che si vuole ottenere.

Tuffa le uova nel contenitore e lasciale finché non avranno raggiunto il grado di colorazione desiderato. Fai quindi asciugare le uova su della carta assorbente.

Se il semplice tocco di colore non è sufficiente puoi dare sfogo alla creatività  dei bimbi e far loro decorare i gusci con pennelli e colori o pastelli a cera: via libera a fiorellini, pois, occhi e orecchie da coniglio e perché no faccette buffe o i nomi degli invitati al pranzo di Pasqua: un perfetto segnaposto personalizzato.

E poi...
Se vuoi puoi preparare un vero albero di Pasqua: basta svuotare le uova!

Pratica un paio di forellini nel guscio, svuotale completamente e lavale. Procedi con la colorazione come se fossero sode e una volta asciutte fai scorrere un cordino nei fori usati per svuotarle in modo da avere un fiocchetto utile per appenderle.
I rami di nocciolo contorto disposti in un vaso sono perfetti per essere decorati con tutte le uova preparate: un tocco di allegria e creatività!

E se i tuoi bimbi non si sono distratti neanche così e pensano solo al cioccolato...

>>>>> Sfoglia la gallery e scegli il loro uovo preferito!

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it