Come preparare il corredino per il neonato

di Francesca Favotto 

Vostro figlio è appena nato o ancora deve venire alla luce, ma già state correndo come delle matte per avere tutto l'occorrente quando nascerà e non fargli mancare niente. Ecco una miniguida per preparare il corredino in modo ragionato.

Francesca Favotto

Francesca Favotto

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Non è ancora nato, manca poco, eppure ha già un intero guardaroba a lui dedicato e un parco accessori, con tutte le cose che possono servirgli nei primi mesi di vita: sì, perchè anche i neonati hanno il loro corredino e prepararlo non è affatto facile. Bisogna far mente locale su cosa potrebbe occorrergli, farsi consigliare da chi ci è già passato e non dimenticare proprio nulla. Ma un consiglio: non precipitatevi in negozio a comprare tutto ancor prima che nasca, ma fatelo piano piano, mentre cresce, adattandovi anche alle sue esigenze: spesso la metà delle cose acquistate rischia di non venire nemmeno usata. E poi sfruttate le liste bebè, ovvero una specie di lista nozze, declinata in versione neonato, con tutto quello che vi può servire e che vi volete far regalare da parenti e amici al battesimo. Ecco una guida ragionata su come preparare il corredino per vostro figlio: vedrete, sarà un gioco da ragazze!

In ospedale: Prima del parto, è bene preparare la famosa borsa con tutto l'occorrente per quando sarete in ospedale, in cui mettere: un body, una tutina, dei calzini, almeno quattro cambi per il periodo di degenza, un asciugamano grande di spugna morbida, quattro bavaglini in cotone, dei lenzuolini e una scorta di pannolini.

Abbigliamento: Fate scorta di: magliette o body di cotone, a manica corta o lunga, poi tutine in cotone, felpine e golfini, un eskimo con manopole e berretto per l'inverno, calzini e babbucce, tantissimi bavaglini. Acquistate sempre i capi di qualche taglia in più (vi stupirete di quanto crescerà in fretta il vostro bambino!) e non lesinate sulla qualità: un tessuto di dubbia provenienza potrebbe provocare delle allergie o dermatiti alla pelle delicata del bebè.

Biancheria: Lenzuoline per carrozzina con coprimaterassino impermeabile, lenzuolina per la culla, copertina in lana o cotone per la carrozzina, copertina per il lettino e un accappatoio per neonati.

Accessori: Il fasciatoio, il ciuccio con la spillina per attaccarlo al bavaglino e non perderlo; il biberon, se la mamma lo allatta artificialmente; la vaschetta per il bagnetto; il termometro per bambini; il marsupio, per portarlo a spasso, avendo le mani libere e le salviette umidificate.

Beauty case: Bagnoschiuma e shampoo per bambini, preferibilmente biologici; una crema idratante per il corpo, le forbicine a punta tonda per tagliare le unghie e il pettinino a punte tonde.

Attrezzatura: Carrozzina, magari nel modello trio, ovvero quella che incorpora anche il passeggino, la navicella e il seggiolino; lettino o culla e seggiolino auto, magari un modello con gli adattatori in base alla misura del bambino, di modo da poterlo usare anche dopo l'anno d'età.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Da Vanity